Juventus, spunta la rivelazione: “De Ligt? Credo si sia pentito di aver scelto la Juve”

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

De Ligt Juventus, un matrimonio nato in estate sulla base di oltre 70 milioni di euro. Un matrimonio solido nonostante le prime difficoltà riscontrate dal centrale olandese in questo inizio di stagione. Impatto con la nuova Serie A decisamente complicato, ma la sensazione è che l’ex Ajax abbia avuto anche un dose di sostanziale sfortuna con qualche episodio di troppo.

Patrick Kluivert, responsabile del settore giovanile del Barcellona, intervistato ai microfoni di “Mundo Deportivo”, avrebbe colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista sull’affare dell’estate dopo la sferrata corte a De Ligt anche da parte del club catalano. L’ex Milan e Barcellona ha colto l’occasione per lanciare una piccola stoccatina.

Leggi anche: Italia-Armenia 9-1, show azzurro: apre Immobile, chiude Chiesa! Highlights e tabellino

De Ligt Juventus, Kluivert: “Credo si sia pentito”

Kluivert ha così rivelato: “De Ligt alla Juventus? Non dovevo convincerlo, ma solo dirgli cose positive su Barcellona, sulla città e sul club. Ma alla fine a decidere sono il giocatore e il suo agente. Ovviamente De Ligt è un grande difensore e alla fine ha scelto così. Penso sia un po’ pentito ma la vita è questa, si prendono decisioni giuste e sbagliate da cui bisogna imparare”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Good win against Spal! Recover and looking forward to our @championsleague game against Bayer Leverkusen on Tuesday 🙌🏼 @juventus

Un post condiviso da Matthijs de Ligt (@mdeligt_) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *