Premier League, per Gabriel Jesus lesione al legamento collaterale mediale

Gabriel Jesus

Gabriel JesusGABRIEL JESUS – “Lesione al legamento collaterale mediale”. E’ questo l’esito degli esami ai quali è stato sottoposto l’attaccante del Manchester City Gabriel Jesus in seguito al suo infortunio nel match di Premier League con il Crystal Palace. Il ventenne brasiliano non dovrà pertanto sottoporsi a intervento chirurgico e dovrebbe rientrare in campo in tempi decisamente più brevi rispetto a quanto previsto al termine del match nel quale si è infortunato. Guardiola può tirare un sospiro di sollievo.

IL POST INSTAGRAM DEL GIOVANE BRASILIANO

SALVI I MONDIALI DI RUSSIA 2018

Ai primi accertamenti seguiranno ora altri esami più approfonditi per stabilire tempi esatti e le modalità di recupero. Quello che sembra chiaro, come riporta Sport Mediaset, è che verrà scelta, in tutti i casi,  la via di una terapia conservativa. Alcune agenzie di stampa sostengono che potrebbe Gabriel Jesus potrebbe tornare in campo tra circa un mese e mezzo, magari in tempo per gli ottavi di Champions. E’ decisamente più realistico pensare che il giovane bomber non sarà in campo prima di tre mesi. Non sono comunque a rischio i mondiali di Russia 2018.