Milan, clamoroso dalla Spagna: ci fu tentativo per Ronaldo

Ronaldo Lennard
Foto: profilo twitter Juventus
Foto: profilo twitter Juventus

MILAN–  La voce che giunge dalla Spagna, precisamente dal sito elmundo.es, ha del clamoroso. Cristiano Ronaldo, un anno prima di accasarsi alla Juventus, sarebbe stato un obiettivo reale del Milan. I rossoneri, guidati ancora dal cinese Yonghong Li, avevano preparato un piano preciso per arrivare all’asso portoghese, già in rotta col Real Madrid.

150 MILIONI IN 5 ANNI

Questa la cifra che la dirigenza rossonera avrebbe messo sul piatto per CR7. Una cifra che, nei piani del Milan, avrebbe dovuto convincere Ronaldo a lasciare Madrid per accasarsi all’ombra della Madonnina. 150 milioni netti distribuiti in 5 anni per il campione di Madeira, numeri molto vicini all’attuale stipendio del portoghese, che percepisce in bianconero 31 milioni a stagione (con un accordo triennale però). Il tentato affare viene datato nel 2017, l’estate immediatamente precedente quella del trasferimento del secolo alla Juventus. Sarebbe stata una mossa orchestrata dall’ex proprietario del Milan, una mossa che avrebbe destato scalpore ma che non si è concretizzata, dicono in Spagna, per volontà dello stesso giocatore di rimanere un altro anno al Real Madrid. L’ennesima, se confermata, sliding doors di mercato, che avrebbe potuto cambiare la storia recente non solo del Milan, ma anche di Juventus e Real Madrid.