Juventus, Ronaldo: documenti manipolati? Il Der Spiegel conferma tutto

Ronaldo tifosa

Ronaldo

Mentre gli avvocati di Cristiano Ronaldo puntano il dito su accuse di stupro inventate alla modella Kathryn Mayorga e documenti manipolati, il settimanale tedesco “Der Spiegel” continua a sostenere di possedere “centinaia di documenti” che confermerebbero la loro tesi e soprattutto di “non avere motivo di dubitare della loro autenticità”. Niente di falso dunque perché “abbiamo controllato meticolosamente le nostre informazioni – ha ribadito seccamente “Der Spiegel” – sottoponendole anche al vaglio dal punto di vista legale”.

Juventus, Ronaldo: anche il Real Madrid passa all’attacco

Nel frattempo anche il Real Madrid, ex squadra di Cristiano, ha voluto dire la sua sulle indiscrezioni che vedrebbero la dirigenza dei Blancos come artefici dell’accordo tra Ronaldo e Mayorga. I vertici dei Galacticos hanno pubblicato sul loro sito ufficiale un comunicato attraverso il quale annunciano azioni legali nei confronti del giornale portoghese “Correio de Mahna” per la pubblicazione di una notizia falsa che “danneggia gravemente l’immagine del nostro club”.

Juventus, Ronaldo: le Merengues chiedono una rettifica totale

In particolare il riferimento è alla notizia secondo cui fu proprio il Real Madrid a fare pressioni su Ronaldo affinché firmasse l’accordo con Kathryn Mayorga nel 2010 per evitare venisse intaccata l’immagine del club. “Il Real Madrid non era a conoscenza di nulla – si legge ancora nel comunicato pubblicato oggi dalla società spagnola -. E quindi non poteva esercitare pressione alcuna. Abbiamo chiesto una rettifica totale da parte del media citato”.