Napoli, Fabian Ruiz: “Bello avere un mister come Ancelotti. Il San Paolo è pazzesco”

Napoli-Empoli

Parole d’amore arrivano dal ritiro della Nazionale spagnola di calcio. A parlare questa volta è stato Fabian Ruiz, centrocampista del Napoli. L’ex giocatore del Real Betis ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Cadena Ser riguardo il suo impatto con il mondo azzurro.

Ruiz ha inizialmente voluto parlare della Nazionale: “Giocare nella nazionale maggiore spagnola credo sia il sogno di ogni ragazzo del mio paese. L’esempio da seguire è sicuramente quello di Dani Ceballos che il CT Luis Enrique ha appena convocato. Spero di fare la sua stessa strada. Per far si che accada questo c’è bisogno che faccia bene nel Napoli. Poi tutto avverrà come naturale conseguenza”.

“Ancelotti tratta tutti allo stesso modo, sono molto felice di averlo come allenatore”

Poi sul Napoli: “Ora non ho il minutaggio che vorrei, ma mister Ancelotti mi sta dando piano piano fiducia. Il mister ci sta molto vicino e coinvolge tutti dando sempre spiegazioni. Tratta tutti allo stesso modo. Su di lui non c’è nulla da dire, sono molto felice di averlo come allenatore e dell’atteggiamento che ha nei confronti della squadra. L’urlo Champions del San Paolo? E’ qualcosa di incredibile così come l’emozione di debuttare nella massima competizione europea”.