Pallone d’oro, Buffon non ha dubbi: “Lo merita Mbappé”

Buffon Ronaldo

Mbappé

Il monumento vivente del calcio italiano, Gianluigi Buffon, non ha dubbi e senza giri di parole indica il suo candidato ideale per la vittoria del Pallone d’Oro: deve andare senza se e senza ma a Kylian Mbappé. Il talento emergente del calcio mondiale, fresco vincitore del mondiale di Russia 2018 e futuro uomo immagine del Paris Saint-Germain.

BUFFON ELOGIA MBAPPE’

Ecco che cosa ha dichiarato ha dichiarato Buffon al programma di France 3 ‘Tout le Sport’: “Per le sue qualità, per quello che mostra in campo e per come è stato decisivo al Mondiale lo merita, non si può dire il contrario. E’ un fenomeno, ha un talento eccezionale e qualità tecniche che raramente ho visto nella mia carriera”. E dire che di campioni Buffon ne ha visti di notevoli tra Parma, Juventus e Nazionale. In un’ideale top 11 della sua carriera possiamo citare: Thuram, Nesta, Cannavaro, Maldini, Veron, Stoichkov, Nedved, Totti, Vieri e Del Piero per non dimenticare Trezeguet, Baggio e Tevez solo per citarne alcuni. Insomma tanta roba.

I NUMERI DI MBAPPE’

Kylian Sanmi Mbappé Lottin è nato a Bondy, un comune di circa 50.000 abitanti situato nel dipartimento della Senna-Saint-Denis nella regione dell’Île-de-France, il 20 dicembre 1998, quindi non ha ancora 20 anni. Mbappé nasce calcisticamente come esterno offensivo, ma è anche in grado di ricoprire il ruolo di prima punta. Molto abile nel dribbling, è dotato di grande velocità e intelligenza tattica, che gli consentono di lasciarsi alle spalle il proprio marcatore diretto e, di conseguenza, essere incisivo in profondità. Nel suo palmares figurano già il titolo di Campione del Mondo, due titoli di Campione di Francia, 1 Coppa di Francia, 1 Coppa di Lega e 1 una Supercoppa francese. La nuova stella del calcio mondiale ha già alle spalle 73 partite di Ligue 1, e 37 reti, e 26 presenze, condite da 10 reti con la Nazionale Campione del Mondo.