Milan, Higuain salta il Betis e punta la Juventus

Higuain

HiguainCure e terapie nel giorno di riposo per Gonzalo Higuain. L’attaccante del Milan, uscito al 35′ del primo tempo nel posticipo contro l’Udinese per un problema alla schiena, verrà monitorato costantemente dallo staff medico rossonero e valutato giorno dopo giorno. L’argentino, secondo quando filtra, resta a rischio per la trasferta di giovedì contro il Betis, ma farà di tutto per recuperare in tempo per domenica sera, quando i rossoneri ospiteranno a San Siro la Juventus, contro cui Higuain spera di segnare da ex con il dente avvelenato, “Io non ho chiesto di andare via… Praticamente mi hanno cacciato, lo dicono tutti”.

HIGUAIN IN CAMPO CON LA JUVENTUS

A Milanello lavorano anche altri infortunati eccellenti: Kessie, Calabria e Calhanoglu dovrebbero essere convocati giovedì sera per Siviglia, in quello che potrebbe diventare uno snodo cruciale per la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. “Il Pipita va valutato in questi giorni, speriamo non sia nulla di grave”, ha detto il tecnico del Milan Rino Gattuso a Milan TV all’indomani della partita del Friuli. E ancora: “Kessie ha questi piccoli dolori, ma è normale giocando con questa continuità. Però ha una soglia alta e riesce a giocare sul dolore. Speriamo di recuperare Calhanoglu e Calabria, perchè sono giocatori importantissimi per noi e recuperare energie per queste ultime due partite prima della sosta”.

L’ARBITRO DI EUROPA LEAGUE

L’inglese Craig Pawson arbitrerà la sfida di Europa League tra il Betis e il Milan in programma giovedì 8 novembre alle 21 a Siviglia. Il russo Vladislav Bezborodov dirigerà invece Lazio-Marsiglia, in programma sempre giovedì ma alle 18.55 allo stadio Olimpico di Roma.