Milan, Ibrahimovic possibile con stipendio “low cost”

Piatek Milan

IbrahimovicMILAN– Il sogno di tutti i tifosi rossoneri potrebbe diventare presto realtà. Un Ibra bis, nella San Siro rossonera, non sembra un’utopia come poteva esserlo solo qualche mese fa. Lo svedese ha recentemente dichiarato che, se si muoverà da Los Angeles, lo farà solamente con un trasferimento a titolo definitivo. Dichiarazioni che hanno un po’ spiazzato Leonardo, che progettava un prestito alla Beckham, ma se non spegne le speranze di un nuovo approdo al Milan.

Questione di ingaggio

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, inoltre, una prova inconfutabile della volontà di Ibrahimovic di tornare in rossonero sarebbe la disponibilità ad un “non aumento” dell’ingaggio. Attualmente lo svedese guadagna a Los Angeles 4 milioni, cifra che il Milan può permettersi per riabbracciare il suo vecchio attaccante che, seppur con 37 primavere sulle spalle, sa ancora come ruggire. L’affare, dunque, sembra fattibile.