Formazioni ufficiali Juventus-Valencia: tridente Dybala-Ronaldo-Mandzukic

Bologna Juventus probabili formazioni

Formazioni ufficiali Juventus-Valencia

La partita di questa sera Juventus-Valencia potrebbe schiudere l’accesso agli ottavi di finale della Champions League per la Vecchia Signora e non è assolutamente da prendere sotto gamba, ecco pertanto le formazioni ufficiali che Allegri e Marcelino schiereranno a Torino per un match che non vale solo tre punti.

-> Leggi anche Juventus-Valencia, Allegri in conferenza stampa: “Niente è ancora deciso”

Passare il turno e rivedersi a marzo

Sabato scorso in Liga gli andalusi hanno fatto gol su una palla da fermo e Allegri in settimana ha lavorato molto su questo aspetto. Il tecnico bianconero ritiene decisivo passare il turno con una giornata di anticipo per poi concentrarsi sul campionato, chiudere prima possibile la pratica e alla ripresa in Primavera farsi trovare pronti per lo sprint decisivo. La condizione di oggi fondamentalmente vale zero, l’anno scorso il Real Madrid a questo punto della stagione aveva 10 punti di distacco dal Barcellona e poi alla ha vinto la coppa dalle grandi orecchie. Da qui al 29 dicembre la Juventus avrà gli scontri con Roma Inter, Atalanta e Fiorentina. Un tour de force non indifferente.

-> Leggi anche Highlights Valencia-Juventus 0-2 e Real Madrid-Roma 3-0: CR7 espulso. Decide doppio Pjanic dagli 11…

Formazioni ufficiali Juventus-Valencia

Allegri si affida al collaudato 4-3-3, in porta torna Szczesny dopo il turnover con la Spal e il via libera a Perin. Difesa titolare con Cancelo ed Alex Sandro esterni, Bonucci e Chiellini centrali. Pjanic orchestrerà il centrocampo con Matuidi e Bentancur, al posto dell’infortunato Khedira sui lati. In avanti largo al tridente pesante con Paulo Dybala a Mario Mandzukic a sostegno di Cristiano Ronaldo. Inizio ore 21 diretta tv in esclusiva su Sky Sport, in streaming la partita sarà visibile sull’applicazione SkyGO

Juventus (4-3-3): Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo, Mandzukic.  A disposizione: Perin, Benatia, Barzagli, Rugani,  Douglas Costa, Cuadrado, Kean Allenatore: Allegri.
Valencia (4-4-2): Neto; Wass, Gabriel Paulista, Diakhaby, Gayà; Coquelin, Dani Parejo, Kondogbia, Gonçalo Guedes; Santi Mina, Rodrigo. A disposizione: Domenech, Murillo, Piccini, Soler, Racic, Gameiro, Batshuayi Allenatore: Marcelino.

Arbitro: Collum (Scozia).