Equipe-Buffon, storie tese. Il giornale: “Lui unico perdente”

Buffon Ronaldo

MbappéEQUIPE BUFFON, IL GIORNALE CONTRO GIGI- Sarà che ancora non avranno digerito la parata su Zidane nella finale di Berlino, sarà che ancora non avranno superato la sconfitta nel 2006 (sebbene siano loro i nuovi campioni del Mondo), ma ai francesi, evidentemente, i calciatori italiani proprio non vanno giù. Un discorso, questo, non certo generalista, ma nello specifico è curioso l’approccio che il maggiore quotidiano transalpino di sport, l’Equipe, ha avuto nei confronti di Gigi Buffon, un portiere dal valore sconosciuto (storicamente) dagli estremi difensori francesi del presente e del passato. Nella vittoria del PSG di ieri sera a Belgrado infatti i colleghi dell’Equipe hanno voluto trovare una nota negativa, nonostante la qualificazione agli ottavi di coppa. E quella nota negativa è, appunto, Gigi Buffon.

Equipe Buffon, critiche gratuite

Nello specifico il giornale francese condanna Buffon in occasione del gol subìto dai serbi: un tiro potente sul primo palo sul quale l’ex Juve ha potuto fare poco. O meglio, avrebbe potuto far di più, ma non si può certo parlare di errore clamoroso. La pensano diversamente i colleghi francesi, abituati evidentemente a ben altri tipo di portieri, che giudicano Buffon con un severo 5 in pagella salvo poi incrementare la dose “Il giudizio può sembrare severo, ma ha commesso un errore”. Anche se “coperto da Bernat, colpevole in marcatura, Buffon era in leggero ritardo sul tiro a fil di palo”. Per la serie, quando non si sa a cosa aggrapparsi, ci si aggrappa all’inaggrappabile…

Cara Equipe, la prossima volta, goditi la qualificazione della maggiore squadra francese e non cercare di rovinare la serata a quello che è forse l’unico vero campione del club. Anche se, se conosciamo lontanamente Buffon, quel 5 in pagella non avrà fatto altro che motivarlo.

Leggi anche: Juventus, non si molla Pogba