Juventus, Dybala: “Puntiamo a vincere tutti i titoli per cui giochiamo”

Probabili formazioni 23 giornata

Intervistato da Otro, Paulo Dybala, trequartista della Juventus, ha parlato del suo arrivo in Italia, vale a dire del suo trasferimento al Palermo: “Non credevo che tutto ciò potesse accadere così velocemente. Ho debuttato a 17 anni, dopo soli sei mesi hanno detto che mi volevano in Europa e potevo partire. Quando mi dissero: ‘Il Palermo ti vuole’, non ho avuto esitazioni. Alla mia famiglia ho detto: ‘Sì, andiamo. Prendiamo le nostre cose, i vestiti e andiamo in Italia’”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, Marchisio: “Ecco perché me ne sono andato”

Juventus, Dybala: “Quest’anno le aspettative sono molto alte”

Il giocatore argentino ha quindi proseguito sulla Juventus: “Alla Juve mi hanno trattato molto bene fin dal primo giorno, mi hanno accolto come se fossi da anni con loro. Sono venuti tutti a salutarmi e parlare con me, ho capito com’era la vita in questa squadra. Ora che sono passati quattro anni posso dire che è la mia famiglia. Fin da quando sono arrivato è stato chiaro che una squadra come la Juve aspira a vincere tutti i titoli per cui gioca, ovviamente quest’anno, con i nuovi acquisti, le aspettative sono molto alte specialmente dopo i titoli vinti negli anni precedenti”.

LEGGI ANCHE: Champions League-Juventus, Klopp punge: “Per loro ultima possibilità”

Juventus, Dybala: “Abbiamo molti punti in campionato ma c’è ancora molta strada da fare”

Dybala infine esprime molta fiducia sull’esito di questa stagione: “Siamo arrivati in finale di Champions League, ma non abbiamo vinto come tutti avrebbero voluto. Questo potrebbe essere un anno importante, la stagione è iniziata bene, la squadra ha fatto un sacco di punti e ha un buon vantaggio. Siamo consapevoli di potercela fare, ma dobbiamo avere pazienza. C’è ancora molta strada da fare, il campionato è molto lungo, non possiamo mettere il carro davanti ai buoi”.