Calciomercato Milan, avanza Conte in caso di esonero di Gattuso

Milan Sensi

infortunio Calabria

CALCIOMERCATO MILAN – La panchina di Rino Gattuso si fa sempre più in bilico. La situazione relativa al tecnico rossonero è diventata maggiormente delicata dopo la sconfitta di ieri a San Siro del Milan contro la Fiorentina. Un’altra prestazione decisamente poco brillante, nonostante l’attenuante dei numerosi giocatori indisponibili soprattutto a causa di infortuni. Una sconfitta a cui è seguita la perdita del quarto posto per via della vittoria della Lazio sul Cagliari.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, Leonardo vuole un big: ecco il nome per Gattuso

Calciomercato Milan, Gattuso ha fallito in Europa League e perso la zona Champions

L’allenatore calabrese ha così perso la zona Champions League, unico aspetto positivo della stagione della squadra meneghina che ha già visto l’uscita dall’Europa League dopo il ko in terra greca contro l’Olympiacos per 3-1. Una partita persa che segnato il sorpasso dei biancorossi, giunti così secondi nel proprio gruppo. Tutto ciò ha reso la posizione di Gattuso molto traballante. Ebbene, secondo quanto riportato da SportMediaset, potrà dirsi al sicuro solo in caso di vittoria sia contro il Frosinone che contro la Spal.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, Higuain Morata: possibile scambio con il Chelsea

Calciomercato Milan, tutti i nomi per il dopo Gattuso

In caso contrario potrebbero rendersi concrete le candidature di Paulo Sousa, pista che però si sta raffreddando, Arsene Wenger, sostenuto dal CEO rossonero Ivan Gazidis, Roberto Donadoni che aspetta il Milan, ma potrebbe dire presto sì al Bologna e soprattutto quella di Antonio Conte. Quest’ultimo potrebbe accettare l’incarico qualora il Milan riesca ad acquistare durante il calciomercato di gennaio Cesc Fabregas e Alvaro Morata, dunque in cambio di Gonzalo Higuain, entrambi i giocatori allenati al Chelsea la scorsa stagione.