Calciomercato Juventus, Paratici su Higuain: “Dispiace averlo venduto”

Higuain Tapiro d'oro

Higuain Tapiro d'oroCALCIOMERCATO JUVENTUS, PARATICI SU HIGUAIN E BONUCCI – Il mercato invernale ha appena aperto i battenti ma in casa Juventus già da tempo si lavora per creare la squadra del futuro. Da settimane si parla di un interessamento molto forte nei confronti di Aaron Ramsey, il centrocampista gallese che si svincolerà a giugno ma che potrebbe accasarsi a Torino già nei prossimi giorni. Si parla sempre più insistentemente di un’accelerata della Juve per battere sul tempo la concorrenza di PSG e Chelsea, con un contratto da 6,5 milioni già pronto per essere firmato. Ramsey potrebbe essere il futuro della Juve, il passato e il presente è rappresentato da due giocatori che a Torino hanno fatto la storia e che hanno visto le loro strade incrociarsi nella scorsa estate: Gonzalo Higuain e Leonardo Bonucci.

Calciomercato Juventus, Paratici: “Higuain? Dispiace”

Intervistato da Sportmediaset il principale uomo mercato della Juventus, Fabio Paratici, ha parlato proprio di due dei trasferimenti più chiacchierati d’estate. Uno scambio sull’asse Torino-Milano che ha fatto discutere, e sul quale torna il ds: “Aver venduto Higuaín mi dispiace tantissimo. Ragazzo eccezionale, giocatore fortissimo. Ha dato tantissimo alla Juventus, non solo come gol ma anche come sacrificio”. Poi su Bonucci: “E’ stato il nostro primo acquisto alla Juve. E’ un grande giocatore, lo è rimasto al Milan, c’è stata l’opportunità e l’abbiamo ripreso perché poteva essere utile in campo e nello spogliatoio”.

Le strade dei due protagonisti di questo scambio si incroceranno il prossimo 16 gennaio, quando si incontreranno in Arabia Saudita per la finale di Supercoppa italiana. Una partita che ha già creato caos attorno alla questione-biglietti.