Higuain-Chelsea, Sarri: “Mercato? Non decido io”

Higuain Chelsea Sarri
Foto: twitter SportMediaset
Higuain Chelsea
 

HIGUAIN CHELSEA, PARLA SARRI- Reduce dal deludente 0-0 contro il Southampton, Maurizio Sarri sembra aver un po’ perso quell’aura magica che lo aveva accompagnato nei primi due mesi di Premier. Improvvisamente il suo “Sarri-ball” è stato ribattezzato “Noia-ball”, termine che descrive lo sterile possesso palla dei blues, che non si concretizza in occasioni da rete. Ieri sera contro i Saints il 70% del possesso per il Chelsea, ma zero grandi chances da rete, con un Morata che sembra sempre più avulso dalla manovra sarriana. Anche per le difficoltà dello spagnolo si è parlato ultimamente di uno scambio con Higuain, per far ritrovare a entrambi la vena realizzativa perduta. Nel post gara di ieri però Sarri ha smentito questa ipotesi, parlando del mercato del club infatti ha rivelato quanto la sua opinione non conti molto in sede di pianificazioni e trattative.

Higuain Chelsea, Sarri smentisce

Interrogato sul mercato, infatti, l’ex allenatore del Napoli ha detto la sua in merito: “C’è Morata e non arriverà un nuovo attaccante, anche se abbiamo un problema in zona gol. Il club conosce la mia opinione, ma il mercato non dipende da me… Ad esempio fino a ieri non sapevo nulla su Pulisic. I dirigenti mi avevano chiesto di lui un mese fa e io avevo espresso un parere positivo, poi oggi ho saputo del suo acquisto”. Acquisto, tra parentesi, anche molto oneroso: 64 milioni verranno versati nelle casse del Borussia per il giovane statunitense che arriverà a Londra a giugno.

Leggi anche: Pulisic, trasferimento da 64 milioni