Supercoppa, conferenza Allegri: “Spero non si vada ai supplementari”

Supercoppa conferenza AllegriSUPERCOPPA CONFERENZA ALLEGRI – “In una partita secca i punti di differenza che ci sono in campionato non contano e per noi sarà un bel test. Cominciamo ad affrontare le partite da dentro e fuori che poi ci porteranno alla sfida di Madrid”. Sono le parole in conferenza stampa dell’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, alla vigilia della finale di Supercoppa italiana in programma domani sera a Gedda contro il Milan.“Abbiamo più consapevolezza con Ronaldo? Dobbiamo dimostrarlo alzando i trofei. Non dimentichiamoci che la Juventus arrivava già da ottime annate in Champions League”. Prosegue Allegri che auspica: “Spero che la partita non vada ai supplementari, e possiamo chiuderla nei 90 minuti”.

-> Leggi anche Highlights Juventus-Lazio 2-3, video gol Supercoppa italiana 13 agosto 2017: Immobile e Murgia stendono…

Supercoppa conferenza Allegri, la formazione

Allegri non si sbilancia sulla formazione di partenza ma sottolinea che: “Rientrerà qualcuno che a Bologna non ha giocato. Sono molto contento delle condizioni di Douglas Costa, di Bernardeschi che si stanno ritrovando sia fisicamente che mentalmente. Uno di loro sostituirà Mandzukic. Khedira sta tornando ad essere il giocatore di grande valore che conosciamo ma non so se giocherà lui o Bentancur. Spinazzola ha fatto una bella partita a Bologna. Cancelo sta bene, così come De Sciglio. Anche i 5 centrocampisti stanno bene. Un cambio importante potrebbe essere Kean“. Infine un giudizio sul Milan: “Una delle nostre più grandi qualità è il rispetto per gli avversari e non dobbiamo perdere questa caratteristica. Dopo la vittoria a Genova in Coppa Italia avrà grande entusiasmo e per loro è una partita di grande importanza perché per loro battere la Juventus in questo momento vorrebbe dire crescere in autostima portare a casa un trofeo e quindi noi dovremo fare una grande partita con grande attenzione e soprattutto con grande rispetto”.

-> Leggi anche Supercoppa, Juventus-Milan 4-5 d.c.r.: highlights e pagelle. Pasalic regala il trofeo ai rossoneri

Il commento di Chiellini

SUPERCOPPA CONFERENZA ALLEGRI, PARLA CHIELLINI – “E’ un trofeo a cui teniamo. E’ un peccato non averlo portate a casa in questi ultimi anni, e vogliamo dimostrare la nostra voglia di vincerlo.” “Spero – prosegue il Capitano della Juventus – che questa partita possa rappresentare un passo avanti in questo Paese. Non siamo noi a cambiare il mondo, ma speriamo possa essere un nuovo inizio”. Sarà la partita di Gonzalo Higuain ex con il dente avvelanato “Gonzalo è un giocatore completo a 360°: fa giocare bene la squadra ed è letale sotto porta. Dobbiamo essere bravi a spegnerlo e non farlo entrare in partita”. Una battuta su CR7 “Ronaldo è un giocatore che in queste partite si esalta. Lo vedo concentrato e voglioso di essere decisivo domani sera, come tutti noi”. Una battuta infine sul trofeo “La Supercoppa è un trofeo a cui teniamo. Ce ne siamo fatti scappare alcune in questi ultimi anni, e vogliamo dimostrare la nostra voglia di vincerla”.