Calciomercato Roma, l’Arsenal piomba su Monchi

Barrios Roma

CALCIOMERCATO ROMA, tentazione Premier per Monchi- Particolarmente contestato dall’ambiente romanista negli ultimi mesi, ma con molti altri estimatori nel mondo del calcio, in particolar modo all’estero. Il ds giallorosso Monchi di recente è stato molto criticato per i suoi affari di mercato: i tifosi della Roma non sono soddisfatti (e usiamo un eufemismo) della campagna eseguita in estate dall’ex Siviglia, una campagna che ha visto la partenza di giocatori importanti come Alisson, Nainggolan e Strootman senza avere rincalzi adeguati. Le difficoltà della Roma nei primi mesi della stagione sono stati ricondotti alle difficoltà di costruzione di una squadra apparentemente senza i giusti valori per competere per le zone alte della classifica. L’affare Zaniolo ha in parte rivalutato l’opinione di molti nei confronti di Monchi che, come detto, fuori dai confini italiani continua a essere stimato come un grande direttore sportivo. La notizia è infatti che l’Arsenal sia piombato sul dirigente della Roma, prescelto dalla proprietà per sostituire Gazidis ora al Milan.

Leggi anche: Roma, obiettivo Mancini per la difesa

Calciomercato Roma, Gunners in pressing

L’Arsenal infatti è protagonista di una ristrutturazione dirigenziale e Ramon Monchi è in cima alla lista dei desideri del club londinese. Sarebbe lo spagnolo il degno successore di Ivan Gazidis, da qualche mese nuovo dirigente del Milan. Secondo il tabloid inglese “The Independent“, l’attuale ds della Roma è il favorito numero uno per sostituire Gazidis e all’interno del club londinese ci sarebbe un certo ottimismo a riguardo. Nota da non sottovalutare, la possibilità che avrebbe Monchi di tornare a lavorare con Emery dopo gli anni d’oro trascorsi a Siviglia.