Barcellona-Real Madrid Coppa del Re: Messi a rischio Vinicius titolare

Barcellona-Real Madrid Coppa del Re
Barcellona-Real Madrid

BARCELLONA-REAL MADRID COPPA DEL RE – Torna domani il ‘Clasico’ di Spagna, la sfida tra Barcellona e Real Madrid che va avanti da oltre 90 anni. I blaugrana ospiteranno i blancos al Camp Nou per la gara di andata delle semifinali di Coppa del Re, la prima di tre partite tra le due formazioni da qui al 3 marzo. Barcellona e Real Madrid si sfideranno infatti anche nella gara di ritorno, prevista il 27 febbraio nella capitale spagnola, e nel clasico di campionato, che si disputerà ancora al Santiago Bernabeu il 2 marzo.

-> Leggi anche: Scarpa d’oro, Messi vince ancora: è la quinta volta

Barcellona-Real Madrid Coppa del Re, esordio per Vinicius

Tra i titolari della gara di domani nelle fila del Real potrebbe esordire il giovane brasiliano Vinicius, esploso nella gara vinta domenica 3 a 0 in casa dai blancos contro l’Alaves, a cui ha segnato la seconda rete del match. Il giovane classe 2000 ha disputato 87 minuti di gara contro la formazione basca, avviando l’azione del vantaggio, realizzato al 30esimo da Karim Benzema e segnando un goal all’80’ prima di lasciare il campo al compagno di squadra Isco. Quello realizzato all’Alaves è stato il terzo goal segnato con la prima squadra in questa stagione dal giocatore brasiliano, che è stato schierato in campo in 20 partite tra campionato, Coppa del Re, Champions League e Mondiale per club, per un totale di 1.099 minuti disputati, in cui ha realizzato anche 10 assist. Vinicius non ha ancora mai disputato un clasico, non risultando convocato nella sconfitta per 5 a 1 rimediata dal Real alla decima giornata della Liga, disputata il 28 ottobre 2018. “Deciderà il mister se schierarmi titolare: se lo farà, darò tutto per aiutare la squadra a vincere”. In Brasile, il giocatore è già paragonato al collega Neymar, con cui Vinicius sogna di giocare in nazionale.

Barcellona-Real Madrid Coppa del Re, Messi a rischio

In Catalogna intanto ci si interroga sulle condizioni di Leo Messi, alla vigilia della prima delle tre sfide fra Barcellona e Real Madrid, che si troveranno di fronte per la prima volta domani sera (nel Camp Nou, alle 21), il 27 prossimo (Santiago Bernabeu, alle 21) – relativamente alle semifinali di Coppa del Re – e domenica 3 marzo (Bernabeu, alle 15) nella 26/a giornata della Liga. Secondo il quotidiano Sport, l’argentino, che nella sfida di sabato sera in casa con il Valencia (2-2) ha accusato un problema all’adduttore destro, può recuperare in tempo ed essere in campo già domani. Bisognerà vedere se l’allenatore dei blaugrana, Ernesto Valverde, alla vigilia di un simile tour de force (in mezzo ci sarà anche la doppia sfida degli ottavi di Champions contro il Lione, del 19 febbraio e 13 marzo) sarà disposto a rischiarlo.

-> Leggi anche: Infortunio Messi, la Pulce a rischio per il prossimo Clasico?