Esonero Sarri, con il Tottenham potrebbe essere l’ultima spiaggia

Higuain Chelsea Sarri
Foto: twitter SportMediaset
Higuain Chelsea Sarri
Foto: twitter SportMediaset

ESONERO SARRI, Premier infuocata – Un’altra finale si prospetta per Maurizio Sarri. Il tecnico del Chelsea sta vivendo il momento forse più difficile da quando allena ad alti livelli e, dopo i fantastici anni di Napoli e il promettente avvio dell’avventura in Premier, ora si ritrova a fronteggiare una crisi di gioco e risultati che dura da quasi 2 mesi. Nonostante la grande partenza con i blues, imbattuti in campionato nelle prime 13 giornate, ora Hazard e compagni hanno conosciuto una considerevole battuta d’arresto, che li ha portati anche a rischiare di non qualificarsi alla prossima Champions League. Due settimane fa il 6-0 incassato all’Etihad per mano del City, domenica scorsa la finale-beffa sempre contro Guardiola, decisa ai rigori a favore dei citizens.

Un trofeo avrebbe cambiato completamente la posizione di Sarri all’interno del club, dunque ora rimane solo il campionato (e l’Europa League). Anche per questo che, come dicevamo, in settimana potrebbe essere un’altra finale per il Chelsea; nel sentito derby londinese contro il Tottenham.

Leggi anche: Chelsea, Kepa multato dopo il gran rifiuto

Esonero Sarri, derby decisivo?

Con la bella prestazione di Wembley sembrano essersi parzialmente placate le acque in casa blues, ma la gara infrasettimanale di Premier contro gli Spurs potrebbe essere l’ennesimo crocevia per il Chelsea e il suo allenatore. Domani a Stamford Bridge arriverà un Tottenham che può contare sul rientrante Kane (in gol domenica dopo l’infortunio) e fondamentale per i blues sarà sconfiggere i rivali non solamente per la classifica (importantissima) ma anche per il morale (altrettanto fondamentale).