Arsenal, Monchi nel mirino dei londinesi disposti a pagare la clausola

Barrios Roma

Calciomercato Roma Monchi

ARSENAL MONCHI – Potrebbe essere già terminata l’avventura di Monchi in giallorosso. L’Arsenal infatti, si sta muovendo concretamente per portare a Londra il ds della Roma. L’ex Siviglia è legato alla Roma da una clausola rescissoria di tre milioni di euro: come da regola, se gli inglesi decidessero di pagarla e se la volontà di Monchi fosse quella di trasferirsi allora si potrebbe concretizzare il tutto. Sono anni ormai che l’Arsenal cerca la rinascita ed Emery ha chiesto un esperto sul mercato che possa dare manforte all’ambiente. Quale sarà la volontà di Monchi? Solo il tempo potrà dircelo, intanto l’Arsenal sembra parecchio intenzionata.

leggi anche —> Il futuro di Di Francesco dipende da Monchi

Arsenal-Monchi: discorso rinviato a giugno

L’Arsenal si sta dunque muovendo concretamente per ingaggiare Monchi come nuovo direttore sportivo. Secondo le ultime indiscrezioni, il club inglese sarebbe intenzionato a pagare la clausola rescissoria da 3 milioni di euro per liberarlo dal contratto che lo lega alla Roma.

I SOSTITUTI – Per il club londinese, che gli riserverà il ruolo di direttore tecnico, non sarà un problema pagare la clausola liberatoria di circa 3 milioni che il club giallorosso può vantare. Con l’addio di Monchi, che ha ancora un contratto fino al 2021, si apre il capitolo della sua sostituzione. Oltre a nomi più o meno illustri – che vanno da Faggiano del Parma a Mirabelli ex del Milan –, a Trigoria però si valuta anche l’ipotesi di una sostituzione interna, ed a questo punto il tandem BalzarettiMassara potrebbe avere chance per prendere il posto dello spagnolo.

leggi anche —> Roma, Ilicic nel mirino di Monchi