Piatek-Higuain: quante differenze. Il Pipita non regge il confronto

Probabili formazioni 22 giornata

Higuain Chelsea

PIATEK HIGUAIN – Più si va avanti, più il tempo da ragione alla dirigenza del Milan che ha scelto di puntare su Piatek “dimenticandosi” di Higuain. Il pistolero polacco sta andando sopra ogni aspettative ed è già a quota 7 gol in 7 partite con la maglia del Milan. Higuain invece continua a collezionare delusioni e, ieri sera, ha perso l’ennesima finale della propria carriera, questa volta con la maglia dei blues. I numeri di differenza tra Piatek e Higuain sono incredibili, il polacco ha già fatto innamorare i tifosi rossoneri, cosa che, in sei mesi, non è riuscito a fare Higuain a Milano.

leggi anche —> Milan, gli auguri di Galliani a Donnarumma

Piatek-Higuain: i numeri sono a favore del polacco

Il confronto è spietato: 2 gol (entrambi contro l’Huddersfield lo scorso 2 febbraio) in 4 partite per il Pipita, 7 gol in 6 gare (cinque e una ventina di minuti per la verità) per Piatek. Che, giusto per essere precisi, ha regalato al Milan la semifinale di Coppa Italia mandando a casa il Napoli e trascinato i rossoneri a due punti dal terzo posto dell’Inter in campionato.

Ora, si può pensarla come si vuole, compreso che tutto può essere un caso, che è passato troppo poco tempo e che non c’è paragone tra la storia di Higuain e quella di Piatek. Una cosa però è certa: il polacco costa (di ingaggio) quasi un quarto del Pipita e rende decisamente di più. Mentre il sorpasso alla voce gol è dietro l’angolo (8 in 22 gare le reti di Higuain in rossonero) e San Siro alza le mani al cielo.

leggi anche —> Higuain torna a Torino? Il fatto