Bayern-Liverpool Orsato arbitra il big match di Champions

Bayern Liverpool Orsato
(Photo by Michael Steele/Getty Images)
Bayern Liverpool Orsato
MANCHESTER, ENGLAND – FEBRUARY 12: Referee Daniele Orsato of Italy during the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Manchester United and Paris Saint-Germain at Old Trafford on February 12, 2019 in Manchester, England. (Photo by Michael Steele/Getty Images)

BAYERN LIVERPOOL ORSATO – Se i destini del calcio nostrano nell’Europa che conta sono ormai affidati alla sola Juventus, che stasera tenterà di rimontare la sconfitta subita all’andata contro l’Atletico Madrid, un po’ di Italia sarà presente anche domani nella sfida di ritorno tra Bayern Monaco e Liverpool, che sara’ arbitrata per la prima volta da Daniele Orsato.

Bayern Liverpool Orsato dirige il match

In questa stagione, l’arbitro di Schio ha diretto 23 partite tra Champions League, Nations League, Serie A, Coppa Italia, arbitrando anche una gara nel campionato del Qatar. In totale, il fischietto 43enne, che quest’anno ha arbitrato quattro gare di Champions League, compresa l’andata degli ottavi tra Manchester United e Paris Saint-Germain, ha comminato 115 cartellini gialli, una doppia ammonizione e concesso 5 rigori, nessuno ancora in Champions.

-> Leggi anche: Bayern-Liverpool, le statistiche: i bavaresi non hanno mai perso

I precedenti di Orsato con le due squadre

In carriera, l’arbitro veneto, che non ha mai arbitrato una gara tra Bayern Monaco e Liverpool, ha diretto i bavaresi due volte, entrambe in Champions League, in cui i tedeschi hanno ottenuto altrettante vittorie, tra cui quella del 27 novembre scorso nella fase a gironi vinta in casa per 5 a 1 contro il Benfica. In queste gare, il fischietto 43enne ha comminato ai tedeschi 5 cartellini gialli, ammonendo 3 giocatori avversari.
L’arbitro italiano ha diretto invece il Liverpool in due gare, di cui una sola nella fase finale della Champions e l’altra durante i preliminari. In queste partite, disputate entrambe la scorsa stagione, gli inglesi hanno raccolto due vittorie, di cui una all’andata degli ottavi dello scorso anno contro il Porto. In queste gare, Orsato ha comminato al Liverpool un solo cartellino giallo, mentre ha ammonito 4 giocatori avversari.