Dybala-Alex Sandro allo United? Via al doppio affare con la Juve

Juventus Udinese probabili formazioni
UDINE, ITALY - OCTOBER 06: Paulo Dybala (C) of Juventus competes for the ball with Valon Behrami of Udinese Calcio and Antonin Barak (R) of Udinese Calcio during the Serie A match between Udinese and Juventus at Stadio Friuli on October 6, 2018 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
Juventus Udinese probabili formazioni
UDINE, ITALY – OCTOBER 06: Paulo Dybala (C) of Juventus competes for the ball with Valon Behrami of Udinese Calcio and Antonin Barak (R) of Udinese Calcio during the Serie A match between Udinese and Juventus at Stadio Friuli on October 6, 2018 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

DYBALA ALEX SANDRO UNITED- Come trapelato nelle ultime ore e come riportato da “Calciomercato.it“, lo United sarebbe pronto a presentare una maxi offerta alla Juventus per aggiudicarsi i cartellini di Dybala e Alex Sandro. Facciamo un rapido calcolo e valutazione del doppio affare che potrebbe decollare sulla base di 150 milioni di euro complessivi. 100/110 milioni la valutazione di Dybala, circa 50/60 milioni la valutazione di Alex Sandro. Lo United potrebbe decidere di puntare al doppio affondo. La sensazione è che la Juventus potrebbe decidere di privarsi di Dybala, il quale potrebbe ritrovare il suo amico Pogba in maglia Reds.

Dybala potrebbe lasciare il posto ad un esterno offensivo di ruolo, capace di attaccare la profondità e prendere il fondo per l’uno contro uno o per il cross. Salah resta il sogno nel cassetto, ma difficilmente il Liverpool si priverà del suo attaccante.

Leggi anche: Juventus De Ligt: la strategia bianconera, offerto Kean

Dybala Alex Sandro United: Paratici punta forte su Chiesa

Qualora la Juventus dovesse dire addio a Dybala, Paratici potrebbe tentare l’assalto reale e concreto su Chiesa. L’attaccante della Fiorentina piace parecchio alla dirigenza della Juventus, ma la sua valutazione potrebbe rallentare l’ipotetica operazione. 70 milioni la valutazione fatta dalla Fiorentina, ora come ora Paratici sembrerebbe esser pronto a mettere il piede sul freno.