Bennacer Napoli, il presidente dell’Empoli: “A maggio ne riparleremo”

Pagelle Empoli Parma
PARMA, ITALY - SEPTEMBER 30: Ismael Bennacer (R) of Empoli Fc in action during the Serie A match between Parma Calcio and Empoli at Stadio Ennio Tardini on September 30, 2018 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
Pagelle Empoli Parma
PARMA, ITALY – SEPTEMBER 30: Ismael Bennacer (R) of Empoli Fc in action during the Serie A match between Parma Calcio and Empoli at Stadio Ennio Tardini on September 30, 2018 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

BENNACER NAPOLI – Il calciomercato invernale è ormai alle spalle e il via della finestra per le contrattazioni estiva dista ancora parecchio tempo. Tutto ciò però non sembra scoraggiare affatto il proliferare delle notizie di possibili operazioni di mercato che giorno dopo giorno riempiono i media. Ci sono tuttavia alcune news passate che ritornano e che sembrano decisamente più concrete rispetto alle solite indiscrezioni. Una di queste riguarda Ismaël Bennacer.

LEGGI ANCHE: Chelsea, l’agente di Jorginho: “Vogliamo la finale con il Napoli. Su Sarri…”

Bennacer Napoli, azzurri su una delle rivelazioni di questo campionato di Serie A

Il centrocampista francese naturalizzato algerino di origini marocchine di proprietà dell’Empoli è una delle rivelazioni di questa stagione e per questo è stato attenzionato da alcune big italiane. Quella che pare fare più sul serio per il 21enne è certamente il Napoli. Il club azzurro infatti avrebbe già effettuato un tentativo a gennaio e sembra intenzionato a chiudere nei prossimi mesi.

LEGGI ANCHE: Napoli, Hamsik: “Vorrei lo scudetto a Napoli. Sulla Champions…”

Bennacer Napoli, Corsi (presidente dell’Empoli) conferma la trattativa attiva e rinviata a maggio

Tutte queste voci sono state confermate dal presidente della società toscana, Fabrizio Corsi. Quest’ultimo ha infatti dichiarato quanto segue sulle frequenze di Radio Kiss Kiss: “E’ stato concreto l’interesse del Napoli nei confronti di Bennacer. I partenopei avrebbero potuto prenderlo già a gennaio e lasciarlo in prestito con noi fino a giugno, ma successivamente abbiamo deciso di rimandare tutto a maggio perché nei discorsi c’era anche Tonelli che non siamo riusciti a collocare. Non solo l’unico a pensare che in questo momento Bennacer sia il migliore nel suo ruolo”.