Infortunio Ronaldo, il portoghese sicuro: “Tra 15 giorni in campo”

Squalifica Ronaldo
(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)
Squalifica Ronaldo
TURIN, ITALY – MARCH 12: Cristiano Ronaldo of Juventus celebrates after scoring the opening goal during the UEFA Champions League Round of 16 Second Leg match between Juventus and Club de Atletico Madrid at Allianz Stadium on March 12, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

INFORTUNIO RONALDO– Tutto il mondo juventino da ieri sera è in ansia per le condizioni di Cristiano Ronaldo. Il portoghese, tornato in nazionale dopo 8 mesi (ultima gara prima di queste due di qualificazione in Russia contro l’Uruguay), è uscito anzitempo ieri sera contro la Serbia per un problema muscolare. Immagini chiare: lo scatto, la smorfia di dolore, la richiesta del cambio. La notizia è giunta in pochi minuti praticamente a tutti i tifosi della Juventus che subito si sono voluti accertare delle condizioni del fenomeno di Madeira.

Apprensione soprattutto considerata la vicinanza della gara di andata dei quarti di finale di Champions contro l’Ajax: il 10 aprile si scende in campo e gli infortuni muscolari non devono mai essere sottovalutati. Un recupero anticipato potrebbe infatti portare ad una ricaduta ben peggiore dell’infortunio stesso. Ieri sera però, nel post gara, le parole di Ronaldo che tranquillizzano Allegri, staff e tifosi.

Leggi anche: Portogallo, Ronaldo finisce ko

Infortunio Ronaldo, il portoghese minimizza

Si è subito temuto per una lesione, problema che avrebbe portato Ronaldo a saltare entrambe le gare di Champions. L’allarme però è rientrato già nella tarda serata di ieri dopo i primi accertamenti. In più Ronaldo, nel post partita, ha voluto tranquillizzare i tifosi bianconeri azzardando anche la previsione per il rientro.

Bisognerà aspettare 48 ore, ma non sono preoccupato per questo infortunio e non ho paura” ha detto Ronaldo, “conosco bene il mio corpo. Sono cose che succedono, è il calcio: chi cammina sotto la pioggia si bagna. Credo che in una o due settimane sarò a posto”.

Probabile dunque che possa recuperare per la prima gara contro l’Ajax. Ronaldo comunque oggi arriverà a Torino dove verrà visitato dallo staff della Juventus.

Alessandro Creta