Pagelle Cagliari-Spal 2-1: voti, tabellino e highlights del match – VIDEO

CAGLIARI, ITALY - MARCH 15: Simone Padoin and Fabio Pisacane of Cagliari celebrate victory at the end of during the Serie A match between Cagliari and ACF Fiorentina at Sardegna Arena on March 15, 2019 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)
Photo by Enrico Locci/Getty Images)

PAGELLE CAGLIARI SPAL – Grande cornice di pubblico alla Sardegna Arena per il match salvezza tra Cagliari-SPAL. Maran rilancia Romagna dal primo minuto al posto di Pisacane, Cacciatore titolare sulla destra al posto dello squalificato Srna. Parte fortissimo il Cagliari, subito in vantaggio al 3′ minuto grazie ad un tocco sotto misura di Faragò su destro da fuori area di Barella, Viviano decisamente insicuro nel respingere la conclusione. Cagliari ordinato e pronto a colpire ancora sulle ali dell’entusiasmo: ci prova Cigarini da fuori area all11′, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Il primo acuto degli ospiti arriva al minuto 15′, con tiro di Missiroli alto sulla traversa della porta difesa da Cragno. Ci riprova un minuto dopo Paloschi, tocco sotto misura sul quale Cragno neutralizza in calcio d’angolo, ma sull’azione interviene l’arbitro: consulto del VAR e calcio di rigore per la SPAL per fallo di mano di Ceppitelli. Dagli undici metri non sbaglia Antenucci: 1-1. Fase centrale del primo tempo piuttosto equilibrata e priva di particolari colpi di scena con nessuna occasione da gol. Al 36′ grosso rischio corso da Viviano, il quale svirgola il rinvio sul pressing di Ionita. Il primo tempo va in archivio dopo tre minuti di recupero.

La ripresa riparte con il primo acuto rossoblù: cross dalla destra di Barella e colpo di testa di Pavoletti a lato della porta difesa da Viviano. Ci riprova ancora Pavoletti al 50′: cross di Cacciatore dalla destra e stacco aereo del centravanti rossoblù, Viviano blocca in maniera sicura. Altro acuto rossoblù al 58′: cross di Cacciatore, sponda di Pellegrini, destro in corsa di Barella sul quale Viviano compie un vero e proprio miracolo da distanza ravvicinata. Cagliari in vantaggio al 60′: calcio di punizione di Cigarini, colpo di testa di Ceppitelli, palla sulla traversa, sulla respinta Pavoletti è lesto a colpire ancora di testa e a depositare la palla alle spalle di Viviano: 2-1 rossoblù! AL 65′ Cagliari vicino al gol del 3-1: calcio d’angolo battuto da Cigarini, colpo di testa di Ionita e palla sulla traversa. Al 71′ acuto ospite: dribbling di Petagna su Romagna, destro in corsa di Petagna e miracolo di Cragno. All’80’ destro da fuori area di Faragò dopo un perfetto contropiede, sul quale Viviano respinge di pugno. Cagliari attento, SPAL arrembante, ma sono i rossoblù ad andare vicino al gol del 3-1 con Birsa: sinistro dal limite dell’area, conclusione alta di poco. Triplice fischio finale dopo 5 minuti recupero.

-> LEGGI ANCHE: Cagliari-SPAL streaming live, ecco dove e come vedere il match

Pagelle Cagliari Spal

Cagliari: Cragno 6,5, Pellegrini 7, Cacciatore 6, Romagna 5,5, Ceppitelli 6, Faragò 7, Cigarini 6 (74′ Bradaric 6), Barella 6, Ionita 6,5 (87′ Padoin s.v), Joao Pedro 6 (78′ Birsa s.v), Pavoletti 7 Panchina: Rafael, Aresti, Pisacane, Lykogiannis, Padoin, Bradaric, Oliva, Birsa, Cerri, Despodov, Thereau Allenatore: Maran

Spal (3-5-2): Viviano 5,5; Bonifazi 5,5, Vicari 6, Felipe 5,5; Dickmann 5,5 (70′ Petagna 6) Schiattarella 6 (82′ Valoti s.v), Missiroli 6, Kurtic 5,5 (62′ Costa 5,5), Fares 5,5; Paloschi 5,5, Antenucci 6 Panchina: Gomis, Cionek, Costa, Regini, Simic, Valoti, Poluzzi, Valdifiori, Vitale, Murgia, Petagna. Allenatore: Semplici

Il tabellino

Gol: 3′ Faragò, 18′ Antenucci (r), 60′ Pavoletti
Ammoniti: Ceppitelli (C), Dickmann (S), Cigarini (C), Felipe (S), Fares (S), Cacciatore (C),
Espulsi: –

Gli highlights