Atalanta Gewiss Stadium, ecco la nuova casa della Dea

Atalanta Gewiss Stadium
BERGAMO, ITALY - APRIL 29: The Atalanta BC fans show their support during the Serie A match between Atalanta BC and Udinese at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on April 29, 2019 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
Atalanta Gewiss Stadium
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

ATALANTA GEWISS STADIUM: – Ve lo avevamo circa due anni fa e ora finalmente possiamo dare contezza della nostra indiscrezione: dopo i clamorosi risultati sul campo arrivano anche dei risultati clamorosi a livello societario: a Bergamo nasce il Gewiss Stadium, il nuovo tempio della Dea. Vediamo i dettagli.

-> LEGGI ANCHE: Atalanta, ecco come sarà il nuovo stadio della Dea

Atalanta Gewiss Stadium

Lo stadio di Bergamo, di proprietà dell’Atalanta (vincitrice del bando comunale il 10 agosto di due anni fa) e interessato alla prima (Curva Nord) delle tre tranches di restyling da oggi fino al 22 settembre, si chiamerà Gewiss Stadium. Lo ha annunciato tramite il proprio sito web ufficiale la società bergamasca, specificando che la partnership con la multinazionale dell’elettrotecnica con sede a Cenate Sotto (Bergamo) prenderà il via nella stagione 2019-2020 proseguendo per le successive cinque. Il nuovo stadio dell’Atalanta avrà una capienza di circa 24000 posti. Le due attuali curve saranno abbattute, sostituite da due tribune all’inglese che si andranno ad unire ad angolo retto alle altre due tribune già esistenti. Gli spalti residui rimarranno in piedi ma verranno completamente coperti. Nel progetto è previsto anche un piano interrato per la realizzazione di un grande parcheggio di rilevante proprietà pubblica e in gestione al Comune di Bergamo. Al piano terra ci sarà una zona commerciale mentre l’accesso allo stadio sarà al primo piano dell’edificio.

La nota della Società e il progetto

“Siamo onorati di aver fatto il nostro ingresso sul palcoscenico più importante dello sport italiano al fianco di Atalanta”, ha detto Luca Bosatelli, Vice Presidente e CEO di Gewiss. Soddisfatto dell’intesa Luca Percassi, amministratore delegato nerazzurro: “Un’altra eccellenza del territorio bergamasco unisce il suo nome a quello dell’Atalanta. Gewiss affiancherà la nostra Società in un progetto che sta a cuore a tutti i nostri tifosi quale è la riqualificazione dello stadio”. 

Giovanni Cardarello