Calciomercato Roma 5 ottobre, Smalling più vicino: Kluivert verso l’addio

ROME, ITALY - SEPTEMBER 15: Justin Kluivert with his teammates of AS Roma celebrates after scoring the team's fourth goal during the Serie A match between AS Roma and US Sassuolo at Stadio Olimpico on September 15, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

CALCIOMERCATO ROMA 2020 2021- La sessione di calciomercato estiva si prepara a entrare ufficialmente nel vivo dopo una stagione lunga, interminabile e caratterizzata da diverse problematiche e punti interrogativi. Di seguito l’analisi sugli acquisti, cessioni e trattative della Roma in vista della prossima stagione. Ricordiamo che la sessione di calciomercato estiva partirà ufficialmente il 1 settembre e chiudere i battenti il 1 ottobre.

UFFICIALE: Friedkin è il nuovo proprietario del club giallorosso. Le prime parole: “Saremo presenti”

Leggi anche:Tabella Calciomercato 2020/2021, acquisti cessioni e trattative: Juve, Ronaldo resta

Calciomercato Roma 2020/2021: acquisti, cessioni e possibili trattative

Dopo l’addio di Smalling la Roma piomberà con forte decisione su un nuovo centrale difensivo. Fonseca viaggia verso la conferma in panchina nonostante il cambio di proprietà, quindi, il tecnico portoghese, potrebbe confermare il 3-5-1-1 dell’ultima parte di campionato. Al posto di Smalling potrebbe partire l’assalto reale e concreto su Izzo. Il centrale del Torino potrebbe sposare il progetto giallorosso e dire sì alla corte capitolina. Da valutare anche il futuro di Cristante e Dzeko: il primo piace alla Juventus, il secondo potrebbe ritrovarsi in mezzo a una girandola di bomber che potrebbe coinvolgere anche Milik.

Dzeko piace particolarmente a Juventus e Inter: qualora l’attaccante bosniaco dovesse lasciare Roma, i giallorossi potrebbe piombare con forte decisione su Milik. L’attaccante polacco lascerà Napoli. Non è escluso che il giocatore possa rientrare nell’affare Veretout-Under, con i due giocatori giallorossi sempre più vicini a vestire la maglia del Napoli in vista della prossima stagione.

Intanto Pedro è stato ufficializzato, mentre come detto, resta da decifrare il futuro di Dzeko: sul bosniaco resta il primo obiettivo dell’attacco bianconero. Kluiverti in bilico: continua il pressing del Benevento sull’esterno olandese.

Nelle ultime ore si sarebbe complicato il possibile passaggio di Dzeko alla Juventus per le difficoltà di accordo tra la Roma e il Napoli per il passaggio di Milik in maglia giallorossa. Kolarov all’Inter, ora è fatta. Karsdorp all’Atalanta, attesa l’ufficialità.

Come evidenziato dai colleghi di “Sky Sport”, la Roma e il Manchester United avrebbero raggiunto l’accordo per il ritorno di Smalling nella capitale. Prestito con diritto di riscatto fissato a 12-13 milioni di euro. Sorride Fonseca.

Con la Juventus forte su Suarez, Dzeko potrebbe restare alla Roma anche in vista della prossima stagione.

Infortunio Zaniolo, 8 settembre: oggi gli esami, si teme per il crociato

La Roma comunica che Nicolò Zaniolo ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio sinistro durante Olanda-Italia. Nella mattinata di martedì, rientrato a Roma, il calciatore sarà sottoposto ad approfondimenti diagnostici e clinici per valutare l’entità dell’infortunio”

Infortunio Zaniolo, ora è UFFICIALE: rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro

Dopo il ko al legamento crociato del ginocchio sinistro, Zaniolo aspetterà prima dell’operazione fissata, in un primo momento, per mercoledì 9 settembre. Il centrocampista ha deciso che si opererà in Austria nel corso della prossima settimana. Intanto, a sorpresa, la Roma ha definito la cessione di Florenzi al PSG.

Sfuma quasi definitivamente il sogno Smalling: la Roma è pronta ad abbracciare Izzo. Accordo totale con il giocatore e con il Torino, affare da circa 20 milioni di euro. Roma scatenata: nelle ultime ore starebbero avanzando voci concreto sull’assalto a Kumbulla del Verona. E’ fatta anche per Milik: accordo raggiunto con il Napoli, affare da 20 milioni più 5 di bonus. Dzeko potrebbe dire sì alla Juventus.

Passi avanti per la trattativa De Sciglio: Roma e Juventus sembrerebbero aver raggiunto un accordo totale per il passaggio del terzino in maglia giallorossa.

Si sblocca definitivamente la trattative per Milik: l’attaccante polacco atteso nella capitale. Dzeko alla Juventus nelle prossime ore. Intanto ufficiale l’arrivo di Kumbulla.

Nella mattinata di lunedì 21 settembre, il Napoli avrebbe chiuso totalmente alla possibile cessione di Milik alla Roma. Una mossa che avrebbe spinto la Juventus a chiudere l’affare Morata, tutelandosi in maniera totale in caso di mancato arrivo di Dzeko. Ora l’attaccante bosniaco potrebbe rimanere a sorpresa nella capitale.

Si riavvicina Smalling: contatti costanti con il Manchester United. Occhio anche al possibile addio di Kluivert, il quale piace in Liga e Premier League.

Manca solamente l’ufficialità per il passaggio di Borja Mayoral in giallorosso. L’ex Real Madrid vestirà i panni di vice Dzeko.