Calciomercato Milan, gennaio di fuoco: tre rinforzi per puntare allo scudetto

calciomercato milan
Stefano Pioli (Getty Images)

Il calciomercato del Milan potrebbe entrare nel vivo già in vista delle prossime settimane. Tre rinforzi per continuare a credere nel sogno scudetto.

Primo posto in classifica e prima parte di stagione da incorniciare. Il Milan si prepara a recitare una parte d’assoluto protagonista anche in vista del mercato di gennaio, piani chiari e decisi per continuare a credere nel sogno scudetto.

Quali saranno le strategie rossonere in vista di gennaio? Il primo obiettivo resta un centravanti di ruolo, un attaccante di grande esperienza capace di rimpiazzare Ibrahimovic in caso di stretta necessità. Difficile arrivare a Giroud, resta viva l’idea Llorente. Pioli avrà bisogno di un’alternativa a Ibrahimovic per cercare di dosare le energie in vista della fase calda della stagione rossonera.

LEGGI ANCHE>>> Milan, la bugia di Pioli non regge più: basta con lo scaricabarile

calciomercato milan
Milan (Getty Images)

Calciomercato Milan, nuovo centrale difensivo e un altro centrocampista

Non solo reparto offensivo. Il Milan dovrà cercare di puntellare anche la difesa. Sarà assalto a un nuovo centrale difensivo, un nuovo profilo di grande temperamento che possa completare il pacchetto arretrato di Pioli. Occhio alla suggestione Garay dagli svincolati, opzione che il Milan potrebbe tenere fortemente in considerazione.

Possibile affondo anche per un nuovo centrocampista, o meglio, i rossoneri potrebbero valutare la possibilità di mettere le mani su un nuovo esterno destro adattabile anche in posizione di centrale. Una mossa che verrà valutata con estrema calma, anche perchè, ora come ora, non rappresenterebbe un’assoluta priorità. Due-tre acquisti per confermarsi capolista e credere nel sogno scudetto, il Milan è già a lavoro!

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Milan, Kessie mantiene la promessa: anche la Samp ko

Milan, il curioso retroscena di Gattuso su Ibrahimovic e Abate