Milan, occasione dalla Premier: (ri)spunta un nome per la difesa

Antonio Rudiger
Antonio Rudiger - GettyImages

Il Milan si guarda intorno, dalla Premier giungono notizie riguardo uno dei difensori già cercato dai rossoneri. 

L’avvio di stagione del Milan ha suscitato entusiasmo in tutto l’ambiente, come non succedeva da anni. Il ruolo di capolista è un qualcosa a cui i tifosi rossoneri non erano più abituati, e cosi all’ombra di San Siro si freme.

La difesa rossonera rappresenta di uno dei pilastri del progetto tecnico di Stefano Pioli, ma il club non smette di sorvegliare il mercato. Già in estate sembrava si potesse muovere qualcosa, e la prossima finestra di gennaio può diventare molto calda.

Il Milan al momento è la terza miglior difesa del campionato, dietro la Juve ed il sorprendente Verona, ma per tenere il passo sarà necessario cogliere tutte le occasioni che il mercato saprà offrire.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Antonio Rudiger
Antonio Rudiger – GettyImages

L’indiscrezione arriva dalla Premier

Mentre il Milan è ben saldo in testa alla classifica di Serie A, in Premier League è bagarre per il ruolo di capolista. Quattro squadre in soli tre punti, con il Tottenham che al momento tiene tutti a distanza.

Il Chelsea di Frank Lampard sta facendo un gran lavoro, ma soprattutto la gestione della rosa risulta essere il punto focale. Cosi anche uno come Antonio Rudiger, quasi mai utilizzato dal tecnico in questa stagione, sembra pronto a fare le valige.

Come riportato dal Daily Mail, infatti, l’ex difensore della Roma pare non rientrare nei piani del sui allenatore, e la finestra di gennaio potrebbe essere l’occasione buona per lasciarlo partire.

Il Milan alla finestra

Già negli scorsi mesi, tra l’altro, proprio il Milan si è interessato al difensore tedesco, salvo poi non concretizzare alcun tipo di discorso intavolato coi blues.

La situazione ad oggi è ulteriormente cambiata, e la partenza di Rudiger appare più che mai probabile: il Milan ovviamente ci pensa, per regalare a Pioli una pedina di assoluto valore che già conosce il campionato italiano.

LEGGI ANCHE >>> Milan, la bugia di Pioli non regge più: basta con lo scaricabarile

Dall’Inghilterra sono pronti a scommettere che il Chelsea sarebbe pronto a lasciarlo partire in prestito con diritto di riscatto, con il contratto del 27enne ex Stoccarda in scadenza 2022.