Inter, perché Real e Gladbach non possono pensare al biscotto

infortunati serie a
Champions, l'Inter ci crede (Getty Images)

In Champions per l’Inter paura biscotto, ma Borussia Monchengladbach e Real Madrid non possono pensare al pari, attenzione allo Shaktar Donetsk

L’Inter, con la vittoria contro il Borussia Monchengladbach, si è rimessa in corsa in un girone di Champions League che sembrava ormai deciso. Prima dell’ultimo turno, i tedeschi e il Real Madrid, avevano più di un piede agli Ottavi.

Quello che è successo la settimana scorsa, però, oltre a rimettere in corsa l’Inter, ha riaperto clamorosamente ogni discorso qualificazione. La sconfitta dei madrileni a Donetsk e il contemporaneo successo dell’Inter in Germania, ha fatto tornare l’equilibrio.

In attesa dell’ultimo turno, che deciderà tutto, tutte le compagini possono sperare nella qualificazione. Lo spauracchio, per l’Inter, resta il famoso biscotto che già eliminò l’Italia da Euro 2004 quando danesi e svedesi pareggiarono con l’unico risultato che qualificava entrambe, il 2-2.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Real Madrid Borussia Monchengladbach, girone Inter
Real Madrid Borussia Monchengladbach, girone Inter (Getty Images)

Inter, Borussia, Real e la paura biscotto: non si è tenuto conto dello Shaktar

Tutti gli addetti ai lavoro, finita la penultima giornata di Champions, hanno sottolineato come all’Inter bastasse la vittoria con lo Shaktar per passare alla fase a eliminazione diretta.

L’unico caso, nel quale nonostante i 3 punti dell’Inter con gli ucraini non basterebbero, sarebbe il pareggio tra Real e Borussia. Il biscotto, però, appare assai improbabile e le motivazioni sono almeno un paio.

In primis, il Real Madrid non può permettersi di non vincere il girone e ciò accadrebbe solo con i 3 punti contro il Gladbach, permettendo alle squadra di Zidane di avere un sorteggio più agevole.

LEGGI ANCHE >>> Inter e Real, un tesoro a rischio: ecco quanto vale la Champions

La cosa più importante, alla quale in pochi hanno pensato, però, riguarda Inter Shaktar. Tutti danno per scontata la vittoria nerazzurra, ma qualora gli ucraini facessero lo sgambetto alla truppa di Conte, sarebbero proprio loro a conquistare il pass per la fase a eliminazione diretta, a spese del Real (in caso di pari o ko) o del Borussia qualora perdesse.