Clamoroso a Parigi, insulti razzisti dal quarto uomo: sospesa Psg-Basaksehir

Psg Basaksehir demba ba
Psg Basaksehir (Getty Images)

Sospesa Psg-Basaksehir di Champions League: i calciatori hanno lasciato il terreno di gioco dopo un presunto insulto ricevuto dal quarto uomo

Clamoroso quello che sta accadendo in questi minuti a Parigi nel corso di Psg-Basaksehir: il match di Champions è stato sospeso nel corso del primo tempo quando tutti i calciatori hanno abbandonato il terreno di gioco. Alla base della scelta delle squadre ci sarebbe un insulto razzista che il quarto uomo, il rumeno Sebastian Coltescu, ha rivolto ai calciatori di colore presenti in campo.

Dopo la frase incriminata i calciatori tutti i calciatori si sono subito fermati e hanno chiesto spiegazioni all’arbitro e allo stesso quarto uomo. In particolare sono stati Webo (il vice allenatore) e Demba Ba, attaccante senegalese in panchina, ad affrontare il quarto arbitro e a chiedergli conto della parola incriminata (“Negru”). Dopo minuti concitati le squadre hanno deciso di lasciare il terreno di gioco e l’arbitro non ha potuto fare altro che sospendere momentaneamente il match.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Psg Basaksehir
Un’immagine di Psg Basaksehir (Getty Images)

Sospesa Psg-Basaksehir, la giustificazione di Coltescu

Webo dopo le proteste è stato anche espulso dal direttore di gara, l’arbitro Ovidiu Hategan. Il quarto uomo avrebbe provato a giustificarsi, secondo quanto riferisce ‘Sky’, con un problema di comprensione della lingua senza convincere i calciatori.

LEGGI ANCHE >>> Da Barça-Juve al mercato dell’Inter: parla Alessandro Canovi – ANews

Da quanto trapela, la partita dovrebbe riprendere nel giro di qualche minuto, con l’esclusione però di Coltescu che sarebbe trasferito al Var. Un match fondamentale per le sorti del girone visto che la classifica vede in lotta per i due posti agli ottavi Lispia, Psg e Manchester United.

AGGIORNAMENTO 22.30 – La partita è stata definitivamente sospesa: ora resta da capire come si comporterà la Uefa se deciderà per lo 0-3 a tavolino al Basaksehir (che manderebbe i francesi al primo posto nel girone) o deciderà per la ripresa del match.

AGGIORNAMENTO 22.15 – La partita non è ancora ripresa: il club turco non ha intenzione di tornare in campo con Coltescu al Var.

AGGIORNAMENTO 21.56 – Ora è ufficiale: il match ripartirà alle 22.