Qualificazioni Mondiali, per l’Italia calendario fitto: le date delle gare

Mancini Ct Italia, gli impegni di qualificazione al Mondiale
Mancini Ct Italia, gli impegni di qualificazione al Mondiale (Getty Images)

Italia, la UEFA ufficializza le date delle partite di qualificazioni ai Mondiali. Tour de force da marzo a novembre 2021, con in mezzo Final Four Nations League ed Europei

Dall’eliminazione con la Svezia, all’accesso alla Final Four di Nations League per l’Italia sembra passata un’eternità. Una delle pagine più buie della storia del calcio Nazionale, ha portato successivamente, con l’arrivo di Mancini in panchina, alle qualificazioni agli Europei e si spera ai Mondiali, ma anche ad entrare nelle prime 4 in Europa.

Un’avventura in crescendo, quella degli azzurri, che adesso non hanno alcuna paura reverenziale nei confronti di nessuno e sembrano potersela giocare con tutti. Ogni successo, però, comporta delle responsabilità con il calendario che diventa sempre più fitto.

Oltre a Nations League ed Europei, infatti, l’Italia sarà chiamata, da marzo a novembre 2021, a conquistarsi un posto ai Mondiali in Qatar.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Italia, calendario fitto fino ai Mondiali
Italia, calendario fitto fino ai Mondiali (Getty Images)

Il cammino dell’Italia verso il Qatar parte e si chiude con l’Irlanda del Nord

La UEFA ha diramato la lista degli impegni dell’Italia verso le qualificazioni ai Mondiali. Gli azzurri se la vedranno, nel gruppo C, con Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania.

Vediamo le date delle partite di Donnarumma e compagni in un calendario fitto di appuntamenti. L’Italia inaugurerà il suo cammino il 25 marzo con l’Irlanda del Nord e lo chiuderà proprio in terra irlandese il 15 novembre. In mezzo le doppie sfide con Bulgaria (28 marzo in Italia e 2 settembre oltreconfine) Lituania (31 marzo in trasferta e 8 settembre in casa), Svizzera (5 settembre e 12 novembre con la prima fuori).

LEGGI ANCHE >>> Mondiali 2022, ecco il girone di qualificazione LIVE

La speranza di tutti i tifosi dell’Italia è che, negli intervalli delle qualificazioni ai Mondiali, possano arrivare dei trofei: magari un double tra la Nations League in primavera e gli Europei in estate.