Inter, la scelta di Conte: meglio Barella a pezzi che Eriksen

calciomercato inter
Conte (Getty Images)

Diramata la formazione ufficiale dell’Inter che stasera scenderà in campo contro lo Shakhtar, ennesima panchina per Eriksen.

Antonio Conte è uno che ama le sfide, lo ha dimostrato per tutta la sua carriera. E cosi ha deciso di intraprenderne un’altra, quella contro i tifosi dell’Inter. La squadra nerazzurra si prepara alla sfida di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk, e la scelta dell’undici titolare fa ovviamente rumore.

Non c’è Christian Eriksen, di nuovo. Nonostante questa sembrava la volta buona per affidarsi all’ex Tottenham, Conte ha optato per una scelta diversa. Dentro Niccolò Barella, per il solito 3-5-2 scelto dal tecnico pugliese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

inter shakhtar donetsk probabili formazioni
Eriksen (Getty Images)

Scelto Barella anche se non al meglio

Cosi ancora una volta Eriksen si accomoda in panchina, nonostante le clamorose e rumorose proteste da parte di tifosi nerazzurri. Il centrocampista danese è stato utilizzato pochissimo, talvolta vittima di scelte per alcuni più che discutibili.

Quella fatta da Conte stasera sembra proprio una di quelle: in campo ci va Barella che fino a ieri, però, combatteva con dei problemi alla caviglia che sembrava dovessero precluderne l’utilizzo proprio contro lo Shakhtar.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Inter-Shakhtar: segui la partita LIVE

A quanto pare, però, l’ex Cagliari ha recupero al punto da poter scendere in campo. Un ritorno lampo, che ha consegnato Eriksen alla sua ennesima panchina stagionale. Una situazione che, ovviamente, sta assumendo dimensioni enormi. Sui social, infatti, sono già diversi i tifosi nuovamente imbufaliti con Conte.

Qui in basso la formazione ufficiale dell’Inter:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro, Lukaku.