Il trionfo col Barcellona spinge la Juventus anche in borsa: azioni in rialzo

juventus borsa azioni
Juventus stellare a Barcellona (Getty Images)

Dopo la vittoria ottenuta al Camp Nou con il Barcellona, la Juventus di Pirlo vola pure in borsa: avvio positivo per le sue azioni, +2.67%

La vittoria della Juventus con il Barcellona ha prodotto effetti tangibili tanto in campo quanto anche in borsa, cornice in cui le azioni dei bianconeri oggi sono in aumento.

Al Camp Nou, la squadra di Pirlo ha offerto la migliore partita della stagione. La performance ha consentito di strappare il primo posto del girone in Champions, che consentirà lunedì prossimo di avere un sorteggio meno impegnativo per la doppia sfida degli ottavi di finale, ma anche di registrare dati positivi in borsa.

All’apertura di questa mattina le singole azioni della società torinese sono aumentate del 2.67% a 0.0845. Una performance favorevole nell’ultimo mese, testimoniata dal +12,29%. Rimane però fortemente negativo il saldo annuale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

juventus borsa azioni
Andrea Pirlo, allenatore Juventus (Getty Images)

Juventus vola in borsa: azioni in rialzo ma il trend resta negativo

Mentre Pirlo si gode il primo posto nel girone di Champions, sorridono pure gli investitori. L’aumento di oggi segue il periodo positivo degli ultimi 30 giorni tuttavia se considerato dall’inizio dell’anno, la Juventus ha accusato una flessione del 35.57%.

Le azioni della Juventus hanno toccato il punto più alto lo scorso 7 gennaio in seguito al 4-0 al Cagliari firmato dalla tripletta di Cristiano Ronaldo e dal gol di Higuain. Quel successo consentì ai bianconeri di salire a +3 sull’Inter. Ogni singola azione della Juventus in quel momento è stata pagata 1.288.

LEGGI ANCHE >>>  Pirlo bello al Camp Nou: la svolta della Juventus davanti a Messi

Il punto più basso è stato però raggiunto il 16 marzo, pochi giorni dopo la sospensione del campionato durante il primo lockdown. In quella circostanza, le azioni in borsa dei bianconeri erano scese a 0,54. Negativo pure la performance degli ultimi sei mesi, da quando è tornata in campo: -18,33%.