FIFA FIFPro World 11, ecco i 55 finalisti: un solo italiano, poi la sorpresa

ibrahimovic pioli milan
Ibrahimovic (Getty Images)

Diramata la lista ufficiale per FIFA FIFPro World 11, ben 55 nomi in lista: un solo italiano ed anche un insospettabile.

Questo difficile 2020 si avvia verso la fine, e sono già diversi i premi che vanno profilandosi entro il prossimo 31 dicembre. Un anno ovviamente difficile, ma dal quale sarà necessario eleggere il migliore 11 tra i calciatori in giro per il mondo.

Cosi la Fifa FIFPro, il sindacato internazionale di calciatori calciatrici, ha annunciato la lista dei 55 giocatori in corsa per la top 11 di quest’anno.

Tanti nomi che ovviamente fanno parte dell’Olimpo del calcio che al suo interno, però annovera un solo italiano. Il portiere Gigio Donnarumma, infatti, è l’unico giocatore di nazionalità italiana che concorrerà per la formazione top finale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Alcuni dalla Serie A, tutti i nomi della Fifa

Diversi, invece, quelli che militano nel nostro campionato: da Cristano Ronaldo, passando per Koulibaly ed arrivando a… Zlatan Ibrahimovic! Eh si, nonostante le polemiche delle ultime settimane, anche lo svedese è stato inserito tra i 55.

Di seguito vi riportiamo la lista completa:

Portieri
Alisson Becker (Liverpool FC, Brasile)
Thibaut Courtois (Real Madrid, Belgio)
David de Gea (Manchester United, Spagna)
Gianluigi Donnarumma (AC Milan, Italia)
Moraes Ederson (Manchester City, Brasile)
Hugo Lloris (Tottenham Hotspur, Francia)
Keylor Navas (Paris Saint-Germain, Costa Rica)
Manuel Neuer (FC Bayern Monaco, Germania)
Jan Oblak (Atletico Madrid, Slovenia)
Marc-Andre ter Stegen (FC Barcelona, ​​Germania)

Difensori
David Alaba (FC Bayern Monaco, Austria)
Jordi Alba (FC Barcelona, ​​Spagna)
Toby Alderweireld (Tottenham Hotspur, Belgio)
Trent Alexander-Arnold (Liverpool FC, Inghilterra)
Dani Alves (San Paolo, Brasile)
Jerome Boateng (FC Bayern Monaco, Germania)
Alphonso Davies (FC Bayern Monaco, Canada)
Virgil van Dijk (Liverpool FC, Paesi Bassi)
Kalidou Koulibaly (SSC Napoli, Senegal)
Matthijs de Ligt (Juventus FC, Paesi Bassi)
Marcelo (Real Madrid, Brasile)
Sergio Ramos (Real Madrid, Spagna)
Andrew Robertson (Liverpool FC, Scozia)
Thiago Silva (Chelsea, Brasile)
Raphael Varane (Real Madrid, Francia)

LEGGI ANCHE >>> Paolo Rossi, il dolore del calcio italiano: le reazioni

Centrocampisti
Thiago Alcantara (FC Bayern Monaco, ora Liverpool), Spagna)
Dele Alli (Tottenham Hotspur, Inghilterra)
Sergio Busquets (FC Barcelona, ​​Spagna)
Casemiro (Real Madrid, Brasile)
Philippe Coutinho (FC Bayern Monaco, ora FC Barcelona, ​​Brasile)
Kevin De Bruyne (Manchester City, Belgio)
Bruno Fernandes (Manchester United, Portogallo)
Leon Goretzka (FC Bayern Monaco, Germania)
Jordan Henderson (Liverpool FC, Inghilterra)
Frenkie de Jong (FC Barcelona, ​​Paesi Bassi)
N’Golo Kante (Chelsea FC , Francia)
Toni Kroos (Real Madrid, Germania)
Joshua Kimmich (FC Bayern Monaco, Germania)
Luka Modric (Real Madrid, Croazia)
Thomas Muller (FC Bayern Monaco, Germania)

Attaccanti
Sergio Aguero (Manchester City, Argentina)
Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal, Gabon)
Karim Benzema (Real Madrid, Francia)
Serge Gnabry (FC Bayern Monaco, Germania)
Erling Haaland (Borussia Dortmund, Norvegia)
Zlatan Ibrahimovic (AC Milan, Svezia)
Harry Kane (Tottenham Hotspur, Inghilterra)
Robert Lewandowski (FC Bayern Monaco, Polonia)
Sadio Mane (Liverpool FC, Senegal)
Kylian Mbappe (Paris Saint-Germain, Francia)
Lionel Messi (FC Barcelona, ​​Argentina)
Neymar Junior (Paris Saint-Germain , Brasile)
Cristiano Ronaldo (Juventus, Portogallo)
Mohamed Salah (Liverpool FC, Egitto)
Heung-Min Son (Tottenham Hotspur, Corea del Sud)