Nagelsmann fa tremare Pirlo, la rivelazione inaspettata sulla Juve

Julian Nagelsmann
Julian Nagelsmann - GettyImages

Cosi Julian Nagelsmann si è lasciato andare ad una battuta in conferenza stampa, tirando in ballo proprio la Juventus. 

Il cammino di Andrea Pirlo sulla panchina della Juve è stato tutt’altro che esaltante. Tante le problematiche sorte nei primi mesi della sua esperienza bianconera da allenatore, che hanno ovviamente fatto mugugnare i tifosi.

Il rischio, secondo alcuni, è quello di dilapidare il patrimonio costruito negli ultimi anni, cedendo nelle mani di un allenatore inesperto una squadra che potrebbe fare molto di più. I fatti, poi, dicono che la Juve in campionato ha un rendimento altalenante, mentre in Champions viaggia più spedita.

Questione di coppe? E’ presto per dirlo, ma in un ambiente come quello bianconero è facile finire nell’occhio del ciclone quando i risultati tardano ad arrivare. Ma in Europa la musica sembra essere diversa, almeno nel percorso della Juve di Pirlo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Julian Nagelsmann
Julian Nagelsmann – GettyImages

La battuta di Nagelsmann

Basta poco, pochissimo, per attirare l’attenzione di una piazza calda come quella della Juventus. E nelle ultime ore c’è un allenatore che lo ha fatto in maniera tremendamente spontanea, ma al tempo stesso efficace.

Si tratta di Julian Nagelsmann, allenatore del Lipsia (oggi vincitore contro il Werder Brema per 2-0). Un nome che non è stato accostato alla panchina bianconera, che adesso sembra strizzare l’occhio proprio al posto di Pirlo.

“Prima delle partite ascolto sempre l’inno della squadra avversaria”, ha dichiarato l’allenatore tedesco in conferenza stampa, lasciandosi andare poi ad una piccante rivelazione: “Devo dire che mi piacciono molto quelli di Real Madrid e Juventus. So cantarli? In teoria dovrei, anche se non in perfetto italiano o spagnolo”.

LEGGI ANCHE >>>  Juventus, il segreto della ritrovata solidità difensiva

Una battuta che ovviamente ha fatto scatenare le reazioni dei tifosi: tra chi vorrebbe proprio il Lipsia per rispondere alla sfida del tecnico tedesco, ed altri che criticano la sfacciataggine di Julian. I più maliziosi, poi, si sono scatenati ipotizzando addirittura Julian Nagelsmann proprio al posto di Pirlo.