Diletta Leotta in strada senza mascherina, è bufera sui social

Diletta Leotta
Diletta Leotta - GettyImages

Diletta Leotta nella bufera: la bella giornalista beccata in strada a Milano senza mascherina, partita la gogna mediatica.

Ci apprestiamo a vivere un Natale strano, forse uno dei più singolari degli ultimi anni. La Pandemia continua ad essere il nemico numero uno, e cosi sono ancora da rispettare le classiche norme che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi mesi.

Una delle più importanti, come noto, è ovviamente l’utilizzo della mascherina, strumento chiave per la lotta al Covid-19. Ormai da mesi è tornato l’obbligo di indossarla anche per strada, anche se c’è chi ancora non si arrende e prova a furbescamente a violare la regola.

I dati in Italia sono in miglioramento, ma resta necessario tenere botta ancora per qualche mese, soprattutto in vista dell’arrivo dei vaccini. C’è chi però se ne infischia, ed ovviamente le polemiche sono costantemente all’ordine del giorno.

Se poi sono personaggi noti a violare le norme, dalle polemiche si passa a delle vere e proprie bufere mediatiche. Le regole valgono per tutti, si intende, e cosi c’è chi si indigna nel vedere persone famose a volto scoperto, soprattutto per strada.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Diletta beccata, esplode la polemica

L’ultima a farsi investire dalla sommossa mediatica è Diletta Leotta, beccata in strada senza mascherina. Uno scatto del settimanale “Chi” che ovviamente ha spinto la bella giornalista siciliano alla gogna mediatica.

Nella foto si vede come la Leotta rispetti la distanza di sicurezza salendo a bordo di un van. In tanti la giustificano proprio chiamando in causa il distanziamento regolarmente rispettato, ma altri puntano il dito sul fatto che Diletta sia entrata in un abitacolo senza mascherina.

C’è da capire, poi, se la giornalista abbia indossato il dispositivo di sicurezza una volta all’interno. Questo, ovviamente, non lo sappiamo, ma è bastato poco per scatenare un putiferio sulla bella presentatrice.