Dzeko si riprende la Roma, e arriva la bacchettata a Pellegrini

Edin Dzeko
Edin Dzeko - GettyImages

Edin Dzeko entusiasta per la vittoria contro il Bologna, nel post partita la pizzicata nei confronti di Lorenzo Pellegrini

La Roma torna a splendere, anche in campionato. Dopo la sconfitta contro il Cska Sofia in Europa League e due giornate di campionato senza vittoria, la squadra giallorossa si riprende finalmente la scena anche in Serie A.

Ma a riprendere la sua squadra, la sua Roma, è soprattutto Edin Dzeko. Il ritorno al gol, ma anche una presenza determinate in tutta la manovra giallorossa. Il bosniaco è il top player che tutta la piazza aspetta e ha ormai eletto da tempo.

Tornato alla ribalta anche Lorenzo Pellegrini, autore di assist e gol. Un talento, quello 24enne, che ha ritrovato lucidità anche nella sfida contro il Bologna. Una miscela letale, che ha portato la Roma alla vittoria.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini – GettyImages

Dzeko, il ritorno con bacchettata

Da vero leader, Edin nel post partita si è lasciato andare a commenti importanti sulla vittoria. “Abbiamo fatto una partita di grande qualità, giocare qui – ha spiegato a Sky Sport – è sempre difficile. Nel primo tempo abbiamo fatto tutto alla grande”.

Poi la domanda fatidica, sul rapporto con Pellegrini ed il modo di trovarsi dei due: “Con Pellegrini ci troviamo? Io gli vengo sempre dietro a dire passami sto pallone, sono pesantino ma a volte ci conviene”, la bacchettata ironia dell’attaccante giallorosso.

LEGGI ANCHE >>> È sempre pazza Inter: l’ex Barella, D’Ambrosio e Lukaku ribaltano il Cagliari

Niente polemica, si intende. Il bosniaco ci tiene a precisarlo, e soprattutto a valorizzare il lavoro di tutta la squadra: “Ci capiamo molto bene, ma anche con altri giocatori. Tre gol su azione incredibili. Sono contento per la prestazione di squadra”.