Atletico Madrid, Diego Costa ha chiesto la cessione: sullo sfondo c’è Milik

Diego Costa
Diego Costa - GettyImages

Diego Costa ha chiesto all’Atletico Madrid la rescissione del contratto, Milik resta una soluzione valida per i colchoneros.

Quella di Arek Milik è una situazione da monitorare costantemente, soprattutto per i club che sono alla ricerca di un centravanti di spessore. Perchè, al netto di come finirà la sua esperienza al Napoli, quello del polacco resta un profilo di alto livello.

Ecco perchè sono diversi i club di prima fascia che hanno messo gli occhi su di lui. Certo, la situazione è complicata: Milik al momento è in scadenza, il Napoli non libererà a gennaio per meno di 15 mln, e va da sé che in pochi sarebbero pronti al sacrificio, sapendo che a giugno il giocatore potrà andare dove gli pare senza rendere conto al club attuale di appartenenza.

In caso di emergenza, però, le cose cambiamo. La Juventus, ad esempio, ha assoluto di un centravanti della struttura fisica di Milik da poter alternare con Morata. C’è poi il Milan, che in attacco cerca un nome di esperienza accanto a giovani come Leao.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milik, può farsi sotto l’Atletico: Diego Costa verso l’addio

La notizia importante, proprio in ottica Milik, arriva dalla Spagna, dove l’Atletico Madrid potrebbe trovarsi costretto a cercare proprio un attaccante per proseguire la stagione. Secondo quanto riportato da As, infatti, Diego Costa avrebbe chiesto la rescissione al club madrileno, a causa di motivi familiari.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Eriksen verso la Premier: spunta un club in pole

L’Atletico, ovviamente, in queste ore proverà a capire come muoversi con l’addio dell’attaccante spagnolo, ed è chiaro che proprio l’ipotesi Milik potrebbe trovare spazio.

Per rimpiazzare il giocatore, infatti, l’Atletico Madrid potrebbe spingere ancora di più per il polacco (al quale i colchoneros già erano stati accostati) proprio in vista di un’emergenza nel reparto offensivo.