Psg, UFFICIALE: arriva l’esonero per Tuchel, il comunicato

tuchel psg esonero
Tuchel (Getty Images)

Il Psg ha deciso di esonerare Thomas Tuchel: dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi è arrivato il comunicato ufficiale

“Dopo un’analisi approfondita della sua situazione sportiva, il Paris Saint-Germain ha deciso di rescindere il contratto di Thomas Tuchel“. Con queste parole il Psg ha ufficializzato l’esonero dell’allenatore tedesco. Un addio ormai risaputo e che per essere formalizzato ha dovuto attendere l’accordo sulla buonuscita: sei milioni di euro entreranno nelle tasche di Tuchel per i sei mesi di contratto mancanti. Ora per Leonardo arriverà il momento di mettere nero su bianco l’accordo con il nuovo allenatore che, salvo colpi di scena, sarà Mauricio Pochettino.

Una svolta arrivata dopo una vittoria ma che era stata troppe volte rimandata. I rapporti tra Tuchel e Leonardo erano ormai compromessi e così a Natale è arrivata la decisione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

leonardo pochettino psg
Leonardo (Getty Images)

Psg, addio Tuchel: ora Pochettino e il mercato (anche italiano)

L’addio di Tuchel ufficiale apre le porte all’era Pochettino. A breve arriverà l’ufficialità anche per l’allenatore argentino e quindi inizierà una nuova fase per il Psg. Una fase che riguarderà da vicino anche le italiane, per il mercato di gennaio e non solo. Si parte con Christian Eriksen che Pochettino rivorrebbe con sé dopo averlo avuto al Tottenham: Paredes potrebbe essere la carta giusta.

LEGGI ANCHE >>> Gomez ultima chiamata per Conte: l’Inter non vuole un altro Eriksen

In estate poi spazio anche a Paulo Dybala: il 10 della Juventus è uno dei preferiti da Pochettino che potrebbe veder partire uno tra Neymar e Mbappè. Tutto pronto per il cartello lavori in corso al Psg e anche la Serie A guarda interessata.