Inter, bollettino medico: le ultime sulle condizioni di Lukaku

Inter Lukaku Sampdoria
Romelu Lukaku (GettyImages)

Gli esami ai quali si è sottoposto Lukaku hanno scongiurato problemi muscolari ma Conte potrebbe risparmiarlo ugualmente in Sampdoria-Inter

A poche ore dalla partita con la Sampdoria, Antonio Conte può tirare un sospiro di sollievo e con lui anche tutti i tifosi dell’Inter perché Romelu Lukaku sta bene. A riferire gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni fisiche dell’attaccante belga è stato Sky Sport. L’emittente ha parlato di esami strumentali che hanno dato esito negativo.

Il calciatore dell’Inter che domenica pomeriggio contro il Crotone era uscito prima del fischio finale a causa di un problema muscolare dunque potrebbe essere convocato da Conte per la trasferta di domani a Genova, contro la Sampdoria.

Il tecnico tuttavia potrebbe anche fare altre riflessioni decidendo di risparmiare Lukaku. Un calciatore come l’ex Manchester United non ha sostituti in rosa e l’Inter è consapevole di non poter fare a meno di lui per un lungo periodo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter Lukaku Sampdoria
Lukaku (GettyImages)

Inter, Lukaku sta bene: ora Conta dovrà decidere se convocarlo oppure preservarlo

L’allenatore nerazzurro potrebbe anche decidere di riservare Romelu Lukaku in vista delle prossime impegnative partite che attendono la sua squadra. Il calendario è particolarmente ostico nelle prossime settimane per la formazione meneghina che dopo la trasferta di Genova contro la Sampdoria affronterà Roma e Juventus. Due match cruciali nella corsa verso il titolo.

LEGGI ANCHE >>> Inter, addio alle porte: spunta la grande ex

Conte ne è consapevole e dunque fare attente riflessioni prima di prendere la decisione finale. Il calciatore potrebbe anche viaggiare con la squadra per poi partire dalla panchina subentrando soltanto nel caso in cui dovesse presentarsi la necessità di doverlo impiegare. Una circostanza che si è già ripetuta altre volte in passato.

Se Lukaku non dovesse far parte dell’undici titolare in SampdoriaInter, Conte potrebbe rimpiazzarlo con Alexis Sanchez. Se non dovesse toccare al cileno potrebbe esserci spazio per Perisic.