Inter, sondaggio in casa Lazio per il vice-Lukaku

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku - GettyImages

Continua la ricerca dell’Inter di un vice-Lukaku, effettuato un sondaggio in casa Lazio per per trovare l’attaccante giusto. 

Quello che stiamo vivendo sarà un calciomercato dove la maggior parte delle squadre dovrà agire senza particolari risorse economiche. L’emergenza Covid ha colpito in maniera considerevole anche il calcio italiano, e cosi ogni operazione sarà valutata attentamente.

In casa Inter, ad esempio, una delle necessità emerse è quella di fornire ad Antonio Conte un possibile vice-Lukaku, un giocatore che incarni le caratteristiche del centravanti belga, in grado dunque di prenderne il posto senza snaturare il gioco nerazzurro.

A causa delle scarse possibilità economiche, però, il raggio d’azione della squadra milanese è ovviamente molto limitato. Si cerca l’occasione, magari il colpo low cost in grado di poter soddisfare a pieno il tecnico.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Felipe Caicedo
Felipe Caicedo -GettyImages

Inter ed il vice-Lukaku, sondaggio in casa Lazio

L’Inter si sta guardando intorno, nella speranza di poter imbastire un’operazione conveniente per le casse – come detto – ma che possa al tempo stesso alzare il livello della rosa.

Un sondaggio da parte del club nerazurro è stato fatto in casa Lazio, come riporta oggi Sportmediaset. Felipe Caicedo, infatti, sarebbe il profilo identificato dalla dirigenza in grado di poter essere piazzato alle spalle di Lukaku come alternativa.

LEGGI ANCHE >>> Milan, salta una pretendente per Krunic: arrivata la conferma

Le caratteristiche, in effetti, sembrano combaciare pienamente e cosi una chiacchierata tra i club c’è stata. Le richieste di Lotito, va detto, restano alte. Il numero uno della squadra biancoceleste, infatti, chiede ben 8 mln per lasciar partire il suo attaccante.

La soluzione, ovviamente, fa gola allo stesso Caicedo che sta trovando poco spazio in casa Lazio, ma con l’Inter avrebbe l’opportunità di giocarsi obiettivi importanti come la Champions ed ovviamente lo Scudetto.