Juventus, nuovo obiettivo per Pirlo e doppia cessione a gennaio

calciomercato juventus
Paratici (Getty Images)

Llorente alla Juventus, l’attaccante spagnolo sarebbe balzato in cima ai desideri di Pirlo dopo il no di Fabio Quagliarella in vista dell’imminente sessione di calciomercato di gennaio.

Llorente alla Juventus per cercare di completare il reparto offensivo di Pirlo in vista della seconda parte di stagione. Dopo il no di Quagliarella, i bianconeri tenteranno l’affondo sull’attaccante spagnolo, il quale potrebbe arricchire l’attacco juventino di forza fisica, personalità e centimetri in area di rigore.

Una nuova pedina per cercare di avere più varianti offensive e consentire a Pirlo di potersi affidare, all’occorrenza, anche a un centravanti di ruolo, abile nella difesa della palla e nel far salire i compagni per rifiatare e allentare le pressioni avversarie. Llorente in vantaggio su Milik e Pellè, le prime alternative di Paratici. Sfumato Giroud: l’attaccante francese resterà al Chelsea.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

llorente juventus
Fernando Llorente (GettyImages)

Llorente alla Juventus, il piano di Paratici e la doppia cessione di gennaio

Sprint per la quarta punta, ma massima attenzione anche al capitolo cessioni. La Juventus potrebbe valutare alcune offerte per Bernardeschi, pedina sacrificabile in caso di offerta irrinunciabile o possibile scambio di cartellini. Occhio anche a Ramsey: Paratici ascolterà potenziali offerte dalla Premier League già nelle prossime settimane.

LEGGI ANCHE>>> Perché Quagliarella ha detto no alla Juventus

Smentite le possibili voci di un addio di Demiral. Il centrale turco rappresenterà e rappresenterà una collonna portante del presente e futuro bianconero. Llorente alla Juventus la prima priorità: il mercato bianconero è pronto a entrare nel vivo.