Gasperini scarica definitivamente Gomez

Gasperini e Inzaghi prima della vittoriosa trasferta dell'Atalanta a Benevento
Gasperini e Inzaghi prima della vittoriosa trasferta dell'Atalanta a Benevento (Getty Images)

Gasperini parla nuovamente di Gomez dopo la vittoria dell’Atalanta sul Benevento: “Non ha accettato una mia scelta tecnica, diversamente dal passato

L’Atalanta è tornata e su questo non ci sono dubbi, Gasperini sta riportando la squadra ai livelli che le competono e intanto torna a parlare di Gomez. Dopo la vittoria, roboante, a Benevento (non un campo qualunque, contro una squadra che sta facendo benissimo), il tecnico bergamasco ha detto la sua sull’argentino.

Il tutto è avvenuto ai microfoni di ‘Sky’, nel post gara, quando a precisa domanda, “ha avuto ragione lei nella telenovela con il ‘Papu’?” il tecnico bergamasco si è limitato a precisare: “È stata una scelta dettata dal fatto che io avevo bisogno di provare un altro tipo di squadra, stavamo soffrendo a centrocampo e in quel momento Gomez non si adattava. Il mio era sempre ed esclusivamente un motivo tecnico. L’abbiamo fatto anche in passato, solo che stavolta la decisione non è stata accettata”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L'Atalanta vince a Benevento e Gasperini torna a parlare di Gomez
L’Atalanta vince a Benevento e Gasperini torna a parlare di Gomez (Getty Images)

Ancora ruggine tra Gasperini e Gomez, mentre l’Atalanta continua a vincere

Il riferimento di Gasperini è alla partita di Champions League, dello scorso primo dicembre, tra l’Atalanta e il Midtjylland. La squadra bergamasca era bloccata e stava subendo il gioco avversario, così, a fine primo tempo, l’allenatore nerazzurro chiese a Gomez un cambio di posizione. Il rifiuto dell’argentino portò alla sua sostituzione con Ilicic e da lì l’inizio di una telenovela ormai chiusa, come la storia tra la squadra e il ragazzo con le valige in mano.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, “no” di Gomez a Gasperini: il retroscena

Può sembrare un caso, ma da quando Gomez non fa più, di fatto, della squadra, l’Atalanta ha ripreso a macinare gioco e risultati. Nelle ultime 7 partite senza l’argentino, la squadra di Gasperini ha ritrovato quella serenità e continuità di risultati che le stava mancando, riproponendosi prepotentemente in zona Champions.