Fiorentina, parla Callejon: dalla gioia per l’assist al ritorno “a casa”

Callejon Fiorentina
Callejon Fiorentina Getty Images

José Callejon al termine di Fiorentina-Cagliari parla della vittoria e del match contro il Napoli in Serie A.

L’avventura di José Callejon con la Fiorentina non è iniziata nel migliore dei modi. La squadra viola, infatti, ha stentato molto in campionato e soltanto nelle ultime settimane sta mostrando segni di miglioria, come in occasione della sfida contro il Cagliari vinta di misura. 

Al termine della sfida di Serie A l’ex attaccante del Napoli ha parlato così ai microfoni di SKY della sua nuova esperienza professionale: “Quando si lavora, alla fine arrivano anche le vittorie. Abbiamo fatto buone prestazioni ma senza ottenere risultato. Ora siamo contenti per noi, per le nostre famiglia e la tifoseria che lo merita. È stato un periodo molto sofferto”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

callejon prandelli fiorentina
Callejon (Getty Images)

Fiorentina, l’emozione di Callejon per la sfida contro il Napoli

La prossima sfida di campionato vedrà la Fiorentina di Prandelli ospite al Maradona proprio per sfidare il Napoli, squadra alla quale Callejon è molto legato dopo aver trascorso ben sette stagioni. Lo spagnolo non nasconde l’emozione: “Tornare a Napoli sarà bello ma anche strano. Lo Stadio Maradona è stato casa mia per sette anni, ma ora indosso un’altra maglia e penso a questa”.

LEGGI ANCHE >>> De Laurentiis voleva rinviare la Supercoppa: Juventus-Napoli è un calvario

Callejon si è reso protagonista in Fiorentina-Cagliari grazie a un’ottima prestazione condita dall’assist che ha portato Vlahovic al gol della vittoria: “È vero che è stato un periodo un po’ difficile per me perché non stavo giocando, ma continuavo ad allenarmi perché avevo fiducia in me stesso. Quando uno lavora i risultati arrivano sempre”.