Napoli-Empoli 3-2, i toscani ci provano ma il bomber c’è: è Petagna

Napoli Empoli Petagna
Napoli Empoli Petagna Getty Images

Il Napoli conquista il passaggio ai quarti di semifinale di Coppa Italia battendo l’Empoli per 3-2 in casa, al Maradona.

Il Napoli vince e non può essere altrimenti, ma l’Empoli non rende la vita facile agli azzurri. Quarti di finale di Coppa Italia allo Stadio Diego Armando Maradona.

La squadra di Gattuso si porta avanti nel primo tempo con due reti ma subendone una da parte dei toscani. Una torsione di testa di Di Lorenzo al 18′ è la rete dell’ex che era attesa come la cabala. Nel frattempo però gli avversari corrono ai ripari con Bajrami che alla mezz’ora l’appoggia sul secondo palo. Lozano salva tutti con la rete dai 30 metri che chiude la prima frazione di gioco e porta le squadre negli spogliatoi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli-Empoli, secondo tempo decisivo: azzurri ai quarti di Coppa Italia

Napoli Empoli
Napoli Empoli Getty Images

Al rientro in campo i ritmi sono blandi, il Napoli mantiene il risultato convinto che non sarà sorpreso e invece… l’Empoli dimostra di volerla portare a casa e il gioiello di Bajrami ribadisce ancora verso il 70′. Una magia col destro da fuori area e defilato sulla sinistra, non lascia spazio a Meret. Il Napoli non demorde e prova a prendere a pallonate l’area rivale. È lì che arriva Petagna, che si conferma bomber.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina-Inter 1-2, Lukaku la decide ai supplementari ma è polemica viola

Al 76′ palla in mezzo dalla destra, Rrahmani stacca e Ricci salva sulla linea. La ribattuta torna utile all’attaccante che di destro non lascia scampo. I minuti a seguire scandiscono tra cambi e palleggi, fino al fischio dell’arbitro: azzurri avanti ancora.