L’Inter si scopre ‘povera’: ora Suning vende i big, tutti i nomi

inter conte cessioni
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter affronta le difficoltà finanziarie connesse alla crisi Covid e alle restrizioni del Governo cinese: possibile la cessione di alcuni big

Era indicata come la grande potenza pronta a risorgere, la crisi Covid ha cambiato gli scenari per l’Inter. I nerazzurri vivono un momento di difficoltà a livello economico, complice anche le pesanti restrizioni del governo cinese agli investimenti all’estero nello sport. Ecco allora spiegata la ricerca di un partner solido che possa iniettare nelle casse del club liquidità importante per andare avanti.

Ma i problemi economici legati al particolare momento storico, incideranno anche sul campo: la ‘Gazzetta dello Sport’ spiega che è impossibile non pensare che le perdite a bilancio non siano coperte con la cessione di calciatori.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

lukaku inter
Lukaku (Getty Images)

Inter, da Lukaku a Skriniar: chi rischia la cessione

Via i big per fare cassa ed allora fuori i nomi: chi potrà lasciare l’Inter in estate? Piani non ce ne sono ancora, si attende anche la definizione della trattativa per la cessione di alcune quote del club (maggioranza o minoranza?) ma le ipotesi non mancano. Ad esempio si potrebbe pensare ad un’unica grande cessione per fare cassa: in questo caso l’indiziato sarebbe Romelu Lukaku con il City che in Inghilterra dicono disposto a spendere più di 100 milioni per acquistarlo.

LEGGI ANCHE >>> Inter, scelto il vice Lukaku: è un vecchio pupillo di Conte

Oppure Lautaro Martinez per il quale però la stagione in chiaro scuro potrebbe non facilitare una cessione importante. In alternativa si potrebbe pensare ad un paio di cessioni per arrivare comunque a cifre importanti: in questo caso i nomi sarebbero quelli di Brozovic e Skriniar che hanno comunque diversi estimatori e i cui addii potrebbero fruttare una cifra intorno ai 100 milioni.