Rooney si ritira, ma è subito allenatore: già trovata una panchina

Wayne Rooney
Wayne Rooney - GettyImages

La notizia sta facendo rumore in tutta l’Inghilterra: Rooney lascia il calcio giocato, ma ha già trovato una squadra da allenare. 

Chi non è rimasto almeno una volta estasiato nel guardare le giocate sontuose di un campione senza tempo come Wayne Rooney. Uno che ha fatto la storia del calcio inglese, sia grazie al ruolo all’interno della nazionale, ma anche per quanto mostrato in Premier League.

Una vita intera (più di dieci anni!) passata al Manchester United, squadra con la quale Rooney si è consacrato nell’olimpo del calcio fin da giovanissimo. Attaccante dalla qualità senza limiti, di sicuro Wazza rappresenta un’icona del calcio moderno. Solo altre tre squadre hanno avuto la fortuna di averlo in rosa: l’Everton (le origini della sua carriera) ed gli americani del Dc United sono state esperienze che hanno anticipato e seguito quella con i red devils.

E poi il Derby County, l’ultima in ordine cronologico. Quella che, dobbiamo dirlo, ha visto per l’ultima volta il campione inglese calcare un campo di calcio. Si, perchè per Rooney è arrivato il momento di appendere gli scarpini al chiodo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Wayne Rooney
Wayne Rooney – GettyImages

Rooney si ritira, ma trova subito una squadra da allenare

Come spesso succede nel calcio inglese, le ultime settimane hanno visto proprio Wayne nel doppio ruolo di giocatore-allenatore proprio in casa Derby County. Una possibilità che ha stuzzicato il giocatore, al punto da spingerlo addirittura ad appendere gli scarpini al chiodo.

LEGGI ANCHE >>> Meret esce allo scoperto, il messaggio è tutto per Gattuso

Rooney, infatti, si è ritirato dal calcio giocato per sposare a 360° il ruolo di allenatore del Derby: un accordo fino al 2023 per convincere l’ex United a sposare pienamente la causa. Al momento la squadra viaggia nei bassi fondi della classifica, e servirà tutto l’esperienza di Rooney (per il momento più da campo che da panchina) per provare a risollevare le sorti del Derby in Championship.