Napoli-Fiorentina: tamponi effettuati, ecco quando si gioca

gattuso napoli juventus supercoppa condizioni mertens
Gattuso (GettyImages)

La partita tra Napoli e Fiorentina si giocherà regolarmente alle 12.30: i tamponi processati nella notte hanno dato esito negativo

Napoli e Fiorentina scenderanno regolarmente in campo alle 12.30. Nelle ultime ore si era vociferato un possibile slittamento della partita ma questa possibilità è stata spazzata via e le due squadre si incroceranno all’orario previsto inizialmente.

A far scattare l’allarme era stata la positività del centrocampista spagnolo Fabian Ruiz. Tuttavia, nella notte i tamponi realizzati sul gruppo squadra hanno prodotto esito negativo e dunque la squadra di Gennaio Gattuso sarà regolarmente in campo alle 12.30.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

napoli fiorentina tamponi
Fabian Ruiz (GettyImages)

Napoli, i tamponi processati nella notte: tutti negativi, con la Fiorentina in campo alle 12.30

A darne notizia è stato il Napoli, che ha comunicato l’esito degli esami compiuti attraverso i propri canali social. Contro la Fiorentina, gli azzurri possono guadagnare terreno in classifica approfittando della sconfitta della Roma nel derby con la Lazio. In caso di vittoria, Insigne e compagni aggancerebbero i giallorossi a quota 34 punti. I partenopei possono rosicchiare terreno pure su Inter e Juventus approfittando dello scontro diretto di “San Siro”.

L’annuncio della società del presidente De Laurentiis è arrivata poco dopo le 9.30. “Tutti negativi al Covid-19 i tamponi effettuati a mezzanotte ai componenti del gruppo squadra”, ha scritto il Napoli sul proprio account ufficiale Twitter.

LEGGI ANCHE >>> Napoli – Fiorentina cambia orario? Apprensione causa Covid

La Fiorentina venderà certamente cara la pelle al “Maradona”: i viola vogliono dare continuità al successo della scorsa settimana contro il Cagliari. La squadra di Prandelli vuole allontanarsi il più possibile dai bassifondi della classifica. Al momento i viola hanno cinque punti di vantaggio rispetto al terzultimo posto.