Napoli, Gattuso ora diventa un caso: “Rinnovo assurdo”

Gattuso insoddisfatto
Gattuso (Getty Images)

Gattuso messo sotto processo dopo la sconfitta in Supercoppa e c’è chi definisce assurda la firma sul rinnovo

Un rigore sbagliato, due miracoli del portiere avversario e appena tre tiri in porta presi nell’arco di novanta minuti. La sintesi di Juventus-Napoli potrebbe dare l’impressione di una squadra che ha retto il campo e avrebbe meritato qualcosa in più, invece l’indomani della Supercoppa si parla di altro.

Si parla di un Napoli che è sceso in campo pensando troppo a non prenderle, con Insigne sacrificato a fare il terzino e tutti gli undici dietro al linea della palla. Il piano di Gattuso è riuscito a limitare la Juve ma poi Szczesny e Ronaldo (con la complicità del rigore sbagliato da Insigne) hanno indirizzato la gara sulla sponda bianconera.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

gattuso dà indicazioni
Gattuso (Getty Images)

Napoli, processo a Gattuso: niente rinnovo e addio

Ed allora restano le critiche all’allenatore calabrese, ‘colpevole’ di non aver provato a vincerla la partita. Un’accusa che fa il paio con quelle delle scorse settimane quando la squadra attraversava un momento di preoccupante involuzione.

LEGGI ANCHE >>> Il Napoli ha chiuso la cessione di Milik: tutti i dettagli

Sui social il grido è quasi unanime: Gattuso non merita il rinnovo con il Napoli. Qualcuno parla di decisione “assurda”, altri lo definiscono un allenatore “mediocre” e c’è chi ha la soluzione: “Vada ad allenare i ragazzini”. Insomma, il ko di Reggio Emilia ha riacceso il caos intorno a Gattuso.